Jump to content
  • Sergei Babayan : Rachmaninoff

    Sergei Babayan : Rachmaninoff Préludes - Etudes-Tableaux - Moments musicaux Deutsche Grammophon 2020, formato HD ***   Cos'è la musica? “La musica è il suono lontano di campane nella sera ! La musica nasce solo nel cuore e fa appello solo al cuore; è Amore! La sorella della musica è la poesia, e sua la madre è Dolore! "  Parole di Sergei Rachmaninoff, quando cercava di descrivere la sua concezione della musica. “Ma anche Sergei Rachmaninoff, con la sua sofisticata descriz

    Florestan
    Florestan
    Strumentale

    Jean-Efflam Bavouzet: the Beethoven connection Vol.1

    The Beethoven connection, Vol.1 Jean-Efflam Bavouzet, pianoforte. Joseph Wölfl (1773-1812), sonata Op.33 N.3 (1805). Muzio Clementi (1752-1832), sonata Op.50 n.1 (1804-21). Johann Nepomuk Hummel (1778-1837), sonata n.3, Op.20 (1807). Jan Ladislav Dussek (1760-1812), sonata Op.61, C 211 (1806-1807) Chandos, 2020. *** Si sa che questo 2020 è un anno di celebrazioni beethoveniane e fioccano nuove incisioni delle pagine più o meno celebri del genio di Bonn. Pur avendo già

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale 1

    Martin Stadtfeld : Mein Beethoven

    My/Mein Beethoven Raccolta di brani improvvisati su idee di Beethoven, arrangiamenti, brani scegli di Beethoven Martin Stadfeld, pianoforte Sony, SWR Studio gennaio 2020, via Qobuz *** Con la doverosa premessa che considero Marting Stadfeldt un pianista molto colto e dotato di una sensibilità fuori dal comune, quando ho ascoltato questo disco mi è venuto da chiedermi : "che cavolo stai facendo Martin ?" Poi ho letto le note dello stesso Martin, che pubblico di seguito, ed ho

    Florestan
    Florestan
    Strumentale

    Alberto Ferro : Rachmaninov Etudes-Tableaux Op. 33 e Op. 39

    Rachmaninov : Etudes-Tableaux Op. 33 e Op. 39 Alberto Ferro, pianoforte (Fazioli) muso 2020, via QObuz Streaming *** Alberto Ferro è un giovane siciliano ( classe 1996) che si è già fatto le ossa partecipando a diversi concorsi internazionali, piazzandosi ai primi posti e pur continuando l'attività concertistica internazionale è professore di pianoforte al conservatorio di Foggia. Questo non è il suo disco di debutto, compare in altre registrazioni (quella del concorso Q

    Florestan
    Florestan
    Strumentale

    The Wanderer - Seong-Jin Cho

    Schubert, Fantasia “Wanderer” D 760 op. 15 Berg, sonata per pianoforte op.1 Liszt, sonata per pianoforte in Si minore S 178 Seong-Jin Cho, pianoforte DG 2020 *** Vincitore del Concorso Chopin nel 2015, il coreano Seong.Jin Cho è ormai un pianista affermato, con un contratto stabile con DG e ormai già qualche disco al suo attivo. Qui ci propone un programma tanto bello quanto impegnativo: la Fantasia Wanderer di Schubert, la sonata di Berg e quella di Liszt per concludere.

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale
  • Beethoven : Sinfonie 1-5 / Savall/Le Concert des Nations

    Beethoven : Sinfonie 1-5 Le Concert des Nations diretto da Jord Savall AliaVox 2020, formato SACD, ascoltato via Qobuz in 88.2/24 *** Avevo già avuto modo di ascoltare bene la 3a nella precedente lettura di Savall, qui il discorso resta coerente tra le prime 5 sinfonie del periodo eroico di Beethoven.     L'interpretazione è veloce, brillante, veemente, grandiosamente brunita nei toni con gli ottoni brillanti e i timpani in piena evidenza. Sono registrazio

    Florestan
    Florestan
    Orchestrale

    Pēteris Vasks: Distant Light, quartetto per pianoforte & Summer Dances

    Pēteris Vasks: concerto per violino "Distant Light", "Summer Dances", Quartetto per pianoforte. Vadim Gluzman, violino, Orchestra sinfonica della radio finlandese, direttore Hannu Lintu. Nelle "Summer Dances":  Vadim Gluzman e Sandis Šteinbergs violini. Nel quartetto per pianoforte:  Vadim Gluzman,  Ilze Klava, Reinis Birznieks e Angela Yoffe. BIS 2020 *** Onestamente non conoscevo affatto il compositore lituano Peteris Vasks e sono capitato per caso su questo disco, seguend

    Eusebius
    Eusebius
    Orchestrale

    Mahler : Sinfonia n. 9 - Adam Fischer

    Mahler : sinfonia n.9 Dusseldorf Symphoniker, Adam Fischer Tonhalle Dusseldorf 2020, formato 96/24, ascoltato via Qobuz. Si conclude i(o forse manca ancora la sesta ? Ho perso il contro tra Adàm e Ivàn) n modalità spettacolo l'integrale migliore del secolo delle sinfonie di Mahler. C'è tutta la poetica del compositore ma anche l'intima umanità di un direttore d'orchestra estremamente sensibile quanto antistar. Ogni nota, ogni passaggio, ogni fraseggio è terso e teso ma al contemp

    Florestan
    Florestan
    Orchestrale

    Adès Conducts Adès

    Thomas Adès, concerto per pianoforte e orchestra, Totentanz. Kirill Gerstein, pianoforte, Mark Stone, baritono, Christianne Stotij, mezzo-soprano. Boston Symphony Orchestra, direttore Thomas Adès. DG 2020 *** Thomas Adès è un artista poliedrico che ama esibirsi sia in veste di pianista, che di direttore d’orchestra, che di compositore. Lo avevamo ascoltato qualche mese fa accompagnare al piano Ian Bostridge in un’intensa lettura del Winterreise di Schubert (QUI), mentre più

    Eusebius
    Eusebius
    Orchestrale

    Friedrich Gulda : Mozart, Beethoven, Strauss, Haydn

    Mozart : concerto per pianoforte e orchestra n. 24 K 491 Radio-Sinfonieorchester Stuttgart, diretta da Joseph Keilberth Beethoven : concerto per pianoforte e orchestra n. 4 Op. 58 Radio-Sinfonieorchester Stuttgart, diretta da Hans Muller-Kray Joseph Haydn : concerto per pianoforte e orchestra n. 11 Rodio-Sinfonieorchester Stuttgart, diretta da Hans Muller-Kray Richard Strauss : Burleske per pianoforte e orchestra Radio-Sinfonieorchester Stuttgart, diretta da Hans Muller-Kray Clau

    Florestan
    Florestan
    Orchestrale
  • Rachmaninov : Sonata per violoncello e pianoforte Op. 19 - Lynn Harrell/Yuja Wang

    Rachmaninov : Sonata per violoncello e pianoforte Op. 19 - Lynn Harrell/Yuja Wang Deutsche Grammophone 2020, registrata live al Verbier Festival del 2008, formato CD *** Benemerita questa edizione molto gradita, sinora disponibile solo in video via Youtube. E' vecchiotta ma vede il "vecchio" Lynn Harrell in grandissimo spolvero e l'intesa con la giovanissima (allora) Yuja è sensazionale. Ne esce forse l'interpretazione più "lavich" di una sonata bellissima che però alcuni musicis

    Florestan
    Florestan
    Cameristica 1

    Shostakovich : Piano Trio n. 1 Op. 8 - Jansen/Maisky/Debargue

    Shostakovich : Piano Trio n. 1 Op. 8 - Jansen/Maisky/Debargue Registrato Live al Festival di Verbier del 2017 DG 2020, formato 48/24 *** Composizione giovanile (2023, Dmtri ha 16 anni scarsi) scritta durante gli studi ed eseguita con gli amici. Dura circa 13 minuti e in origine portava il titolo di Poeme. Spesso è registrata in un unico movimento, questa registrazione DG ha il pregio di separare i tre momenti. Non che serva assolutamente, non ci sono vere e proprie distinz

    Florestan
    Florestan
    Cameristica

    Barricades : Thomas Dunford e Jean Rondeau

    Barricades : musiche di Couperin, de Visèe, Lambert, Marais, Charpentier, d'Anglebert, Forquerary e Rameau Thomas Dunford, archiliuto, Jean Rondeau, clavicembalo Erato 2020, formato 96/24 *** Disco delicato e bellissimo che tocca vette straordinarie quando alla strana coppia liuto-cembalo si unisce la viola, il soprano o il baritono. Alcune composizioni nascono per tiorba, altre per cembalo. Altre ancora per viola. I due le hanno riviste tanto bene da far credere che siano semp

    Florestan
    Florestan
    Cameristica

    Pietsch/de Solaun : Fauré | Debussy | Ravel | Poulenc

    Fantasque Fauré : sonata per violino e pianoforte n.1 Op. 13, 1876 Debussy : sonata per violino e pianoforte in Sol minore L. 140, 1917 Ravel : sonata per violino e pianoforte n.2 in Sol Maggiore,  M. 77, 1927 Poulenc : sonata per violino e pianoforte FP. 119, 1943 Franziska Pietsch, violino Josu de Solaun, pianoforte Audite 2020, via Qobuz Streaming Unlimited, formato originale 96/24 ***     Dopo il precedente disco di debutto di questo "duo" posso

    Florestan
    Florestan
    Cameristica

    Beethoven : integrale dell'opera per fortepiano e violoncello / Lonquich - Alstaedt

    Beethoven : Complete works for fortepiano and violoncello Alexander Lonquich, fortepiano Nicolas Altstaedt, violoncello Alpha 2020, formato 96/24 via Qobuz Streaming *** Ci tengo a sottolineare il titolo, opere per fortepiano e violoncello di Luigi Van Beethoven, non violoncello e pianoforte. Perchè in queste composizioni in fondo la prevalenza va al pianoforte, qui un fortepiano del 1826, quindi perfettamente coevo con Beethoven, l'ultimo, simile al pianoforte di Brahms ma

    Florestan
    Florestan
    Cameristica
  • Mozart Messa in Do Minore K 427

    Mozart : messa in do minore K 427 Les musiciens du Louvre, Marc Minkowski Pentatone 2020, ripresa del 2018 a Grenoble, via Qobuz  *** Se fosse stata completata in vita Mozart, questa messa sarebbe stata monumentale quanto quella di Beethoven. Non riesco ad accomunarla a quella di Bach perchè siamo proprio in mondi differenti, ai tempi di Bach, a Lipsia questa musica non sarebbe stata accettata. E pure ai tempi di Mozart, il Principe Arcivescovo di Salisburgo avrebbe avuto qualc

    Florestan
    Florestan
    Vocale e Corale

    La Francesina : Sophie Junker

    La Francesina, l'usignolo di Handel Sophie Junker, soprano Handel, arie da opera scritte per Elisabeth Du Parc Aparte 2020, formato HD *** Elisabeth Duparc, detta La Francesina indicata proprio così di pugno dal NH Friedrich Handel sulla partitura del Faramondo é stata l'ultima star di Handel. Dopo il 1735 il pubblico londinese ne aveva le tasche piene sia dell'opera italiana che delle bizze di certi cantanti, dopo aver vissuto nella mondanità delle vicen

    Florestan
    Florestan
    Vocale e Corale

    Vassily Petrenko : Elgar - Sea Picture e The Music Makers

    Elgar : Sea Picture e The Music Makers Kathryn Rudge, soprano, coro e orchestra Royal Liverpool Philarmonic Orchestra diretta da Vassily Petrenko Onyx 2020, streaming di Qobuz *** Disco pubblicato oggi ed ascoltato in streaming via Qobuz su un sistema Sonos collegato in rete. L'inglesizzazione e direi anche la elgarizzazione di Petrenko prosegue a marce forzate. Questo disco è sublime nel contenuto, Kathryn Rudge è un angelo (quasi) come la Ferrier e sembra di sentir diriger

    Florestan
    Florestan
    Vocale e Corale

    Mary Bevan : The Divine Muse

    The Divine Muse Musiche di  Schubert, Haydn e Wolf Mary Bevan, soprano Joseph Middleton, pianoforte Signum Classics 2020, formato HD *** Al di là delle note programmatiche firmate dalla stessa Mary Bevan, che si soffermano sostanzialmente a spiegare il titolo del disco - qualora se ne sentisse il bisogno - questo recital ci trasporta semplicemente in una grande hall londinese (o, se preferite, di una villa di campagna a Nord di Cambridge, dove Mary ha studiato). Potremmo fiss

    Florestan
    Florestan
    Vocale e Corale 1

    Luigi Rossi : La Lyra d'Orfeo e Arpa Davidica

    Luigi Rossi : La Lyra d'Orfeo e Arpa Davidica Arpa Davidica Christina Pluhar Erato 2019, formato 192/24 *** L'arpeggiata (a sinistra Christina Pluhar) durante una performance pubblica (in centro il grandissimo Philippe Jaroussky)   Veronique Gens, il soprano protagonista de La Lyra d'Orfeo   le voci dell'Arpa Davidica   *** Questo disco è un tributo sensazionale al primato della musica italiana della metà del seicento. Que

    Florestan
    Florestan
    Vocale e Corale
  • Brahms : Gli ultimi pezzi per pianoforte

    Gli ultimi pezzi per pianoforte di Brahms non sono le ultime composizioni di un uomo rassegnato, stanco e solo come qualche volta si vorrebbe credere. Anzi, non sono nemmeno gli ultimi pezzi di Brahms che dopo aver pubblicato le raccolte dei numeri di opera 116-119 - in larga parte opere delle decadi precedenti - si rimetterà a comporre, per clarinetto, per basso, per organo. Il laico Brahms concluderà la sua opera con testi della Bibbia  e in forma corale all'organo. Mi perdonerà Ratta

    Florestan
    Florestan
    Versus : I confronti

    Cleopatra : Simone vs Natalie vs Roberta vs Magdalena

    Giulio Cesare in Egitto, l'opera di Handel che più di altre rese l'autore una superstar internazionale dell'epoca. Eh, se ci fossero stati i Grammy Awards ... A parte gli scherzi l'impegno grandioso vide altrettanto grandioso successo con repliche su repliche tra il 1724 e il 1737. Un caso più unico che raro dato che spesso in quei tempi la popolarità di un'opera lirica  non durava una stagione, tano era ricca la produzione, per lo più italiana, in tutta Europa in quegli anni. Ma H

    Florestan
    Florestan
    Versus : I confronti 5

    Schubert: Khatia Vs Alexander. Il duello all'americana!

    Mi è capitato di ascoltare negli stessi giorni due dischi dedicati a Schubert di due artisti molto diversi tra loro e così ho deciso di farli salire sul ring per una sfida all'ultima nota. Signore e signori, preparatevi a un incontro senza pari. Da un lato l'esuberante georgiana Khatia Buniatishvili, classe 1987, dall'altro lo schivo pianista tedesco Alexander Lonquich, classe 1960. Partiamo dalla veste grafica. Khatia si presenta come una novella Ophelia, vestita di bianco e semi

    Eusebius
    Eusebius
    Versus : I confronti 7

    Joachim e Brahms : concerti per violino a confronto

    In questa nostra rubrica in generale confrontiamo interpretazioni differenti dello stesso brano. Per cambiare in questo caso abbiamo invece la stessa interprete che ci propone una rarità, l'accostamento tra due concerti per violino di due grandi amici Joseph Joachim e Johannes Brahms. Sappiamo che fu Joachim a presentare il giovane Brahms agli Schumann e sappiamo quanto abbia contribuito Joachim allo sviluppo della musica per violino di Brahms di cui fu spesso il primo esecutore. E' il

    Florestan
    Florestan
    Versus : I confronti 2

    Vanessa vs Kathia : il secondo concerto di Rachmaninov

    Metto le mani avanti, non vorrei che sparaste su di me, anzichè sul tradizionale pianista, non sono qui per farvi perdere tempo ma questo "Confronto" non è esattamente sulle due interpretazioni del celeberrimo e hollywoodiano secondo concerto di Rachmaninov ma su due prodotti confezionati per il mercato discografico del 2017. Leggevo ieri un editoriale di un quotidiano nazionale in cui si esamina lo stato dell'andamento degli incassi al botteghino del cinema americano. Il prodotto perdent

    Florestan
    Florestan
    Versus : I confronti 1
  • Novità 2020

    Novità discografiche del 2020 da noi ascoltate con un breve giudizio. I dischi più promettenti saranno oggetto di articolo approfondito nelle sezioni tematiche.

    Florestan
    Florestan
    Novità dell'anno 140

    Novità 2019

    Recensioni e impressioni rapide di dischi ascoltati durante il 2019. I dischi più meritevoli verranno recensiti approfonditamente a parte.

    Florestan
    Florestan
    Novità dell'anno 104

    Disco dell'anno 2019

    Anche nel 2019 abbiamo ascoltato tanti, tantissimi dischi in un anno finalmente ricco di proposte varie e interessanti. Ci fa piacere segnalare ai nostri lettori quei dischi che a nostro avviso hanno lasciato il segno e meritano di essere ricordati. Non ci sono premi o medaglie per i vincitori, solo l'affettuosa riconoscenza della redazione di VariazioniGoldberg.it per i bei momenti che ci hanno regalato!  Sinfonica Nel repertorio sinfonico il disco dell'anno va se

    Eusebius
    Eusebius
    Novità dell'anno

    Disco dell'anno 2018

    A grande richiesta, anche quest’anno abbiamo deciso di segnalare quei dischi usciti nel corso del 2018 che a nostro avviso meritano di essere ricordati. Pur non avendo le possibilità di recensire tutte le novità discografiche che escono sul mercato, ci siamo dedicati ad ascoltare, in modo sistematico e con sincera passione, gran parte dei dischi che ci capitavano a disposizione, con il preciso scopo di parlare dei migliori qui su Variazioni Goldberg. Non ci interessa assegnare il “Gold

    Eusebius
    Eusebius
    Novità dell'anno 1

    Novità 2018

    Recensioni e impressioni rapide di dischi ascoltati durante il 2018. Non si tratta di "veline" o di segnalazioni di uscite ma di ascolti che abbiamo fatto, tutti con un sommario giudizio preliminare. Le troverete, giorno per giorno, nei commenti di questo articolo.

    Florestan
    Florestan
    Novità dell'anno 54
  • Giovanni Bellucci : Beethoven Concerti per pianoforte

    Beethoven : i concerti per pianoforte e orchestra Giovanni Bellucci, pianoforte Sinfonie Orchester Biel Solothurn diretta da Kaspar Zehnder Calliope 2020 Registrazioni dal vivo del 2015-2018 a Bienne, Svizzera, diffusione in formato 44/16 Ascoltato via Qobuz e poi acquistato per la mia collezione *** Credo che Giovanni Bellucci sia un pianista di una statura tale che non ha rivali oggi, ovunque si guardi. Fa semplicemente classe a se, come Liszt e Busoni facevano ai loro

    Florestan
    Florestan
    Masterpieces 1

    I Concerti Brandeburghesi di Bach per pianoforte a quattro mani

    Chi frequenta questo sito, ovviamente, conosce benissimo i Concerti Brandeburghesi di Bach. Rappresentano una sorta di sintesi della polifonia applicata al concerto con strumenti solisti dell'epoca bachiana. Prendono spunto dalla prassi compositiva italiana, francese, tedesca della prima metà del '700. Sono pensati all'origine per più strumenti differenti. Hanno stili diversi, strutture diverse, compagini strumentali diverse. Insomma sono quanto di meno omogeneo ci sia in qualsiasi altra r

    Florestan
    Florestan
    Composizioni

    Il Burleske di Richard Strauss

    Il Burleske (la Burlesca nella nostra lingua) di Richard Strauss è un NON concerto per piaforte e orchestra. Nato come Scherzo per pianoforte e orchestra in Re minore nel 1885, fu considerato subito ineseguibile e messo da parte dall'autore stesso che all'epoca, ventunenne, guidava l'orchestra di Meiningen. Nel 1889 lo poté vedere Eugene d'Albert che propose alcune modifiche alla parte pianistica. In questa occasione ricevette il titolo di Burleske (farsa o beffa), dedicato allo stesso

    Florestan
    Florestan
    Composizioni 6

    Schubert : Fantasia per pianoforte a 4 mani D940

    La Fantasia in fa minore per pianoforte a 4 mani, pubblicata come op. 103 da Diabelli dopo la morte di Schubert, fu scritta tra i mesi di gennaio e aprile del 1828 e dedicata alla contessa Carolina Esterhàzy, come risulta da una lettera del compositore datata il 21 febbraio 1828 e inviata all'editore Schott. Simile alla Wanderer-Phantasie, questo lavoro si articola in quattro movimenti in una libera forma di sonata. L'Allegro molto moderato inizia in tono minore, secondo l'uso ungherese, ma ben

    Florestan
    Florestan
    Composizioni 9

    Marco Enrico Bossi : Cantate Domino

    Marco Enrico Bossi all'organo. *** Il titolo Cantate Domino, viene dal testo del corale incluso in questo brano, solitamente chiamato Westminster Abbey oppure Hymn of Glory, registrato come Op. 76 delle opere di quello che è considerato il più grande organista italiano (dopo Girolamo Frescobaldi). Le parole sono del Salmo 149, i versetti 1 e 5, appunto "Cantate Domino canticum novum" ed "Exultabunt Sancti in Gloria". Il coro interviene dopo un incipit maestoso dell'organo solo.

    Florestan
    Florestan
    Composizioni 2
  • Adam Audio S3V: monitor da studio per uso domestico non professionale? Si può!

    Premessa Faccio una breve premessa prima di iniziare la recensione delle Adam Audio S3V. Sono passati ormai parecchi mesi da quando ho stravolto il setup del mio impianto hifi e penso che ormai sia arrivato il momento di condividere con voi le mie impressioni. Diversi mesi ci aveva impiegato anche l’amico Florestan a convincermi ad abbandonare la tradizionale configurazione con sorgente + pre + finale (integrato nel mio caso) + diffusori passivi a 2 vie e passare a qualcosa di mol

    Eusebius
    Eusebius
    Audio

    Equalizzazione delle cuffie con miniDSP Ears e REW - Room EQ Wizard

    Cuffie che passione   La mia (lunga) frequentazione con le cuffie é una storia di amore-odio. Sinceramente non trovo mai del tutto appagante l'ascolto in cuffia. Per mia fortuna non ho problemi "ambientali" e quindi posso ascoltare a volume normale dai diffusori la mia musica ad ogni ora del giorno. Le cuffie le impiego quando voglio isolarmi oppure quando cerco nuance e sfumature difficili da ritrovare nella musica riprodotta dai diffusori. Ma c'è una peculiarità delle cuffie che, lo c

    Florestan
    Florestan
    Audio

    HIFIMAN Deva : the most eclectic premium headphones ?

    ENGLISH VERSION HIFIMAN Deva is the second bluetooth headphone from Hifiman after Ananda. It uses the same approach and aims to flexibility of use, allowing for different input options: wired, traditional connection to a desktop amp USB cable, for PC/Mac connection wireless, using Bluetooth 5.0 protocol You can turn Deva into a wireless headphone using the new Hifiman Bluetooth module, the “Bluemini”, which replaces the traditional wire and includes an

    Florestan
    Florestan
    Audio

    AKG K712 Pro

    AKG K712 Pro   Le AKG K712 Pro rappresentano ancora oggi il prodotto di fascia media appena inferiore alle due, inarrivabili (per prezzo) ammiraglie serie 8. Anche se si trovano a prezzi molto inferiori, scontando il fatto che la presentazione oramai risale ad almeno 6 anni fa, il prezzo di lancio era intorno ai 450-500 euro. Di fatto sono, almeno per estetica, la versione per utilizzi professionali delle K701/702, appena precedenti. Ma sono molto diverse per costruzione

    Florestan
    Florestan
    Audio

    HIFIMAN Deva

    English Version :    HIFIMAN Deva è il secondo modello di cuffie bluetooth del marchio, dopo Ananda. Si avvale dello stesso approccio e punta alla flessibilità di impiego, potendo essere utilizzata in ogni campo : via cavo, con il collegamento tradizionale ad un amplificatore per cuffie via cavo USB come periferica collegata ad sistema pc/Mac wireless, collegata in Bluetooth 5.0 l'opzione bluetooth va in scena grazie ad un dongle aggiuntivo che s

    Florestan
    Florestan
    Audio 2
  • Handel : Saul HMV 53 - McGegan

    Handel : Saul HMV 53 Philarmonia Baroque Orchestra & Chorale diretta da Nicholas McGegan Performance dal vivo 2019, pubblicata il 5 giugno 2020, formato 192/24, ascoltata via Qobuz *** Saul non è un'opera lirica, è un oratorio. Ma non è un oratorio come il Messiah, per nulla. Si, la rappresentazione è in forma di concerto, i cantanti leggono le parti, non ci sono scene. Ma se i temi sono biblici - Giudea, Re Saul, il futuro Re David, i filistei e la guerra con Israele - l

    Florestan
    Florestan
    Operistica

    Handel : Semele

    Handel : Semele Monteverdi Choir English Baroque Soloists Sir John Eliot Gardiner Soli Deo Gloria 2020, disponibile in formato CD e flac ad alta definizione sul sito SDG *** Nel 1983 con la medesima compagine, Sir John firmava la prima edizione dell'oratorio Semele di Handel. Ritorna sui suoi passi a distanza di ben 37 anni e dopo una stagione 2019 di concerti (tra cui a Santa Cecilia esattamente un anno fa) esce con questa nuova registrazione che su 3 DC o 68 file, propon

    Florestan
    Florestan
    Operistica 7

    Gabrieli Consort - Paul McCreesh : King Arthur di Mr. Henry Purcell

    Henry Purcell : King Arthur (1691) Gabrieli Consort, Paul McCreesh   Anna Dennis, Mhairi Lawson, Rowan Pierce, Carolyn Sampson, soprano Jeremy Budd, controtenore James Way, tenore Roderick WIlliams, Baritono Ashley Riches, basso-baritono libretto di John Dryden Signum Classics, 2019, formato 192/24 ***     varie formazioni del Gabrieli Consort, in basso con Carolyn Sampson in primo piano. King Arthur è una semi-opera, cioè una

    Florestan
    Florestan
    Operistica 1

    Benedetto Marcello : Arianna

    Benedetto Marcello Arianna Athestis Chorus, Academia de li Musici, diretti da Filippo Maria Bressan Chandos 2000 *** Benedetto Marcello, con il fratello Alessandro, possono essere definiti effettivamente dei compositori dilettanti. Dilettanti perchè, essendo nobili veneziani, nel '700 non potevano avere una professione. Ed in effetti non componevano che per diletto, loro e della loro cerchia. Non per questo non possono essere entrambi annoverati tra i più interessanti music

    Florestan
    Florestan
    Operistica

    Wolf-Ferrari : Il Segreto di Susanna

    Wolf-Ferrari : Il segreto di Susanna, intermezzo in un atto Serenata per archi in mi bemolle maggiore Judith Howarth, soprano Angel Odena, baritono Oviedo Filarmonia diretta da Friedrich Haider Naxos 2019, 44/24 *** Non conosco la ripresa del 2010 di Vassily Petrenko a Liverpool ma ricordo l'edizione più storica della Decca condotta magistralmente da Lamberto Gardelli. E' una rarità questo intermezzo in un atto che richiama l'opera buffa italiana del settecento quando il

    Florestan
    Florestan
    Operistica 1
×
×
  • Create New...