Vai al contenuto
  • Questo sito chiude !

    Questo sito chiude ! Non oggi, non subito ma di fatto non verrà più aggiornato fino a scadenza naturale del dominio tra qualche mese. Le cause sono molteplici e non è importante condividerle. Alcuni di noi continueranno a scrivere un pò più distrattamente sul sito cugino qui Ma grazie comunque a tutti quelli che in questi anni ci hanno visitato.  

    Florestan
    Florestan
    Strumentale 11

    Michel Dalberto: César Franck

    César Franck (1822-1890) - Prélude, Choral et Fugue, M.21 - Prélude, Aria et Final, M. 23 - Quintetto per pianoforte, M. 7 - Prélude da Prélude, Fugue et Variation, M. 30 Michel Dalberto, pianoforte, Novus Quartet. Aparté 2019. *** Il pianista francese Michel Dalberto raccoglie in questo disco alcune tra le pagine più belle di musica da camera scritte dal compositore belga César Franck: il famoso Prélude, Choral et Fugue del 1884, il Prélude, Aria et Final, composto d

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale

    Leif Ove Andsnes - Chopin

    Chopin, Ballate e Notturni Op.15 N.1, Op.48 N.1, Op.62 N.1 Leif Ove Andsnes, pianoforte. Sony Classical 2018 *** A 48 anni il pianista norvegese Leif Ove Andsnes è all'apice di un percorso musicale costruito con serietà e senza il divismo di tanti suoi colleghi più giovani. Ritorna a Chopin dopo più di 25 anni dall'ultimo disco dedicato al compositore polacco con un programma dedicato alle magnifiche Ballades. Ho molto apprezzato la scelta di inframezzare le Ballate con t

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale 2

    Krystian Zimerman - Schubert: Sonate per pianoforte D959 e D960

    Franz Schubert Sonate per pianoforte D959 e D960 Krystian Zimerman Deutsche Grammophon 2017 Ammetto che sono un po' in imbarazzo nel dover parlare di questo disco. Krystian Zimerman è considerato una leggenda vivente del pianoforte e in più i suoi dischi da solista sono molto rari: se si esclude la seconda sonata per pianoforte della Bacewicz del 2011, il disco precedente risale addirittura al 1993 (Préludes di Debussy). Per cui nutrivo grandi aspettative, anche se

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale 3

    Brad Mehldau: After Bach

    After Bach Brad Mehldau, pianoforte Nonesuch 2018 Tracklist: 1. Before Bach: Benediction 2. Prelude No. 3 in C# Major from The Well-Tempered Clavier Book I, BWV 848 3. After Bach: Rondo 4. Prelude No. 1 in C Major from The Well-Tempered Clavier Book II, BWV 870 5. After Bach: Pastorale 6. Prelude No. 10 in E Minor from The Well-Tempered Clavier Book I, BWV 855 7. After Bach: Flux 8. Prelude and Fugue No. 12 in F Minor from The Well-Tempered Clavier Book I, BWV 857 9

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale
  • Tchaikovsky: Sinfonia n.5 & Francesca da Rimini - Tonhalle-Orchester Zürich - Paavo Järvi

    Tchaikovsky, sinfonia n.5 e Francesca da Rimini. Orchestra del Tonhalle di zurigo, dir.Paavo Järvi . Alpha, 2020 *** Paavo Järvi torna a dirigere la Tonhalle di Zurigo, questa volta con un programma interamente dedicato a Tchaikovsky, che di fatto inaugura un ciclo di registrazioni dedicato al compositore russo. In questo primo disco troviamo la quinta sinfonia e Francesca da Rimini. Nella sinfonia il direttore estone ci guida con mano sicura nel vortice di emozioni che l

    Eusebius
    Eusebius
    Orchestrale 7

    Beethoven: concerti per pianoforte 2 & 5 - Kristian Bezuidenhout, Pablo Heras-Casado

    Beethoven, concerti per pianoforte n.2 e n.5 "Imperatore". Kristian Bezuidenhout, fortepiano; Freiburger Barockorchester, direttore Pablo Heras-Casado. Harmonia Mundi 2020 *** Devo ammettere che, al primo ascolto di questo disco, non ho seguito l’ordine delle tracce che prevederebbe prima il quinto e poi il secondo, ma sono passato direttamente al secondo concerto, uno dei miei preferiti. Non avevo particolari aspettative: stimo Bezuidenhout come un ottimo fortepianista, ma le sue

    Eusebius
    Eusebius
    Orchestrale 1
  • Vierne & Franck: sonate per violino - Alina Ibragimova

    Eugène Ysaÿe (1858-1931): Poème élégiaque Op 12 César Franck (1822-1890): Sonata per violino in La maggiore Louis Vierne (1870-1937): Sonata per violino in Sol minore Op 23 Lili Boulanger (1893-1918): Nocturne Alina Ibragimova, pianoforte, Cédric Tiberghien, pianoforte. Hyperion Records, 2019 *** Ruota tutto intorno alla figura imponente del violinista belga Eugène Ysaÿe il programma di questo disco e se a prima vista il pezzo forte sembrerebbe la celebre sonata di Fran

    Eusebius
    Eusebius
    Cameristica

    Schubert, quartetti per archi n.14 e n.9

    Franz Schubert, quartetti per archi n.14 "La morte e la fanciulla" e n.9 Chiaroscuro quartet BIS 2018 *** Il quartetto n.14 di Franz Schubert, composto nel 1824,  rappresenta probabilmente uno dei vertici più alti del repertorio romantico per quartetto d'archi. Viene chiamato "La morte e la fanciulla" perché il tema del secondo movimento venne ripreso dal lied omonimo composto dallo stesso Schubert nel 1817 su testo di Matthias Claudius. Il quartetto Chiaroscuro, guidato dalla

    Eusebius
    Eusebius
    Cameristica

    Julia Fischer, Daniel Mueller-Schott: Duo Sessions

    Julia Fischer, Daniel Mueller-Schott: Duo Sessions   Riprendo volentieri questo disco uscito qualche tempo fa.  Adoro la musica per violino e violoncello e ascoltando un disco come questo viene da chiedersi come mai il repertorio sia così limitato. Possiamo dire che questo programma, peraltro quasi identico a quello di un disco di Nigel Kennedy e Lynn Harrel del 2000, comprenda le migliori opere del repertorio per questi due strumenti. Composte nell'arco di un dece

    Eusebius
    Eusebius
    Cameristica
  • Schubert: Khatia Vs Alexander. Il duello all'americana!

    Mi è capitato di ascoltare negli stessi giorni due dischi dedicati a Schubert di due artisti molto diversi tra loro e così ho deciso di farli salire sul ring per una sfida all'ultima nota. Signore e signori, preparatevi a un incontro senza pari. Da un lato l'esuberante georgiana Khatia Buniatishvili, classe 1987, dall'altro lo schivo pianista tedesco Alexander Lonquich, classe 1960. Partiamo dalla veste grafica. Khatia si presenta come una novella Ophelia, vestita di bianco e semi

    Eusebius
    Eusebius
    Versus : I confronti 7
  • Novità 2020

    Novità discografiche del 2020 da noi ascoltate con un breve giudizio. I dischi più promettenti saranno oggetto di articolo approfondito nelle sezioni tematiche.

    Florestan
    Florestan
    Novità dell'anno 138

    Novità 2019

    Recensioni e impressioni rapide di dischi ascoltati durante il 2019. I dischi più meritevoli verranno recensiti approfonditamente a parte.

    Florestan
    Florestan
    Novità dell'anno 75
  • Alison Balsom Ensemble

    Trombettista Britannica di musica classica esce con un nuovo lavoro, un album della Warner classic in cui raccoglie musiche di Bach, Purcell, Telemann e Haendel. Notevole è il fraseggio e la composizione dei brani presenti con una freschezza che fa eco solo alla bellezza della bella trombettista. L'opera esce in alta risoluzione (24-192) e giustamente l'ascolto ne fruisce in maniera notevole. Brani noti ai cultori ed amanti di musica classica, grazie a nuovi arramgiamenti acquist

    bergat
    bergat
    Interpreti 1

    Verdissimo : guida all'ascolto delle Opere Liriche di Verdi

    Da poco trascorso l'anniversario verdiamo (200° dalla nascita) ritengo utile proporre questo "bugiardino" molto breve ma secondo me utile per cominciare ad orientarsi nell'Opera del Maestro. In ordine cronologico tutte le opere ed il requiem.   Oberto Conte di San Bonifacio Ci sono poche scelte, ma per quest'opera si deve privilegiare il cast vocale, quindi edizione Philips (oppure Orfeo, è esattamente la medesima) diretta da Gardelli, con Bergonzi, Dimitrova, Panerai e Baldani.

    Giovanni
    Giovanni
    Interpreti 2
  • Focal Clear: la recensione

    Come promesso QUI, dopo un abbondante rodaggio eccomi qui a parlarvi delle Clear. In realtà queste cuffie suonano abbastanza bene fin da subito, ma il suono è andato comunque modificandosi e assestandosi anche dopo diverse decine di ore di ascolto. Uscite nel 2018 non sono il top di gamma del catalogo Clear, ma con i loro 1.499€ a listino possiamo collocarle a metà strada tra le mirabolanti Utopia da 3.999€ e le più accessibili, ma non economiche, Elear (999€). Si tratta di cuffie dina

    Eusebius
    Eusebius
    Audio 1

    AKG K240 MK II vs Sennheiser HD599: tanto per iniziare

    Vengo da lontano e mi ha sempre fatto compagnia la musica, dovunque mi trovassi, qualunque essa fosse, non necessariamente la Mia musica. In una simile condizione immaginerete che io sia sempre andato in giro, per città, monti e per valli con le cuffie alle orecchie, per consentirmene l'ascolto, vero? E invece no: detesto la costrizione imposta da ogni cuffia, quella di trovarsi con una struttura addosso, in testa, in giro (vale anche per gli occhiali). Ma in cuffia ho ascoltato t

    max aquila
    max aquila
    Audio

    Marshall Acton II : piccolo ma potente, ovunque

    Tutto comincia da questa domanda:   Il perchè è presto detto: per una persona di 55anni come me, passata acusticamente dall'ascolto della musica dai mangiadischi e mangiacassette dell'infanzia, al Lesa della mamma,per poi transitare all'HiFi degli anni 80 con giradischi e testine americane, come le mie Stanton, a proseguire con la rivoluzione digitale del gira CD Philips e proseguendo con la smaterializzazione del concetto elettrico fino ad arrivare alla musica liquida attuale con

    max aquila
    max aquila
    Audio
×
×
  • Crea Nuovo...