Vai al contenuto
  • Questo sito chiude !

    Questo sito chiude ! Non oggi, non subito ma di fatto non verrà più aggiornato fino a scadenza naturale del dominio tra qualche mese. Le cause sono molteplici e non è importante condividerle. Alcuni di noi continueranno a scrivere un pò più distrattamente sul sito cugino qui Ma grazie comunque a tutti quelli che in questi anni ci hanno visitato.  

    Florestan
    Florestan
    Strumentale 11

    Francesco Piemontesi, Liszt, Années de Pèlerinage 2ème année. Italie

    Franz Liszt Années de Pèlerinage. Deuxième Année - Italie, S161/R10b Légende, S.175: No. 1, St François d'Assise (La prédication aux oiseaux) Francesco Piemontesi, pianoforte Orfeo 2019 *** Esce per Orfeo anche il secondo volume delle Années de pèlerinage di Liszt, dopo il primo, pubblicato nel 2018, e già recensito su queste pagine. Composti durante un viaggio in Italia tra il 1838 e il 1839, questi sette brani traggono ispirazioni dalle arti figurative (come la 

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale 4

    Alexander Soares: Notations & Sketches. Dutilleux, Boulez, Messiaen.

    Henri Dutilleux (1916-2013): - Sonate pour piano (1947–48) - 3 Préludes (1973-1988) - Mini prélude en éventail (1987) Pierre Boulez (1925-2016): - Notations (1945) - Une page d'éphéméride (2005) Olivier Messiaen (1908-1992):  - La Fauvette Passerinette (1953) - Prélude (1964) Alexander Soares, pianoforte. Rubicon 2019 *** Che sorpresa questo disco di debutto del pianista inglese Alexander Soares! Anziché propinarci il solito repertorio da battaglia ottoce

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale

    Mozart: sonate per pianoforte K280, K281, K310, K333 - Lars Vogt

    Mozart, sonate per pianoforte K.280, K.281, K.310, K.333. Lars Vogt, pianoforte. Ondine, 2019. *** Le sonate per pianoforte di Mozart non sono probabilmente quanto di meglio il genio di Salisburgo abbia composto, ciò nonostante alcune di esse sono dei veri e propri gioielli e, nella loro apparente semplicità, rappresentano comunque una sfida per chi li esegue, che si trova costretto a scegliere delle linee interpretative ben precise. C’è chi le suona mettendo in evidenza l’asp

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale

    Beethoven: sonate per pianoforte Opp.109, 110, 111 - Steven Osborne

    Beethoven, sonate per pianoforte Opp.109, 110 e 111. Steven Osborne, pianoforte. Hyperion, 2019. *** Steven Osborne ritorna alle ultime sonate di Beethoven, dopo il bel disco del 2016 in cui ci regalava una viscerale interpretazione dell’Hammerklavier. Qui troviamo le celeberrime ultime tre sonate (Opp.109, 110 e 111), cavallo di battaglia di tanti grandissimi pianisti. Lo scozzese è un ottimo musicista, con alle spalle una solida e invidiabile discografia, ma in questo

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale
  • Tchaikovsky: Sinfonia n.5 & Francesca da Rimini - Tonhalle-Orchester Zürich - Paavo Järvi

    Tchaikovsky, sinfonia n.5 e Francesca da Rimini. Orchestra del Tonhalle di zurigo, dir.Paavo Järvi . Alpha, 2020 *** Paavo Järvi torna a dirigere la Tonhalle di Zurigo, questa volta con un programma interamente dedicato a Tchaikovsky, che di fatto inaugura un ciclo di registrazioni dedicato al compositore russo. In questo primo disco troviamo la quinta sinfonia e Francesca da Rimini. Nella sinfonia il direttore estone ci guida con mano sicura nel vortice di emozioni che l

    Eusebius
    Eusebius
    Orchestrale 7

    Pēteris Vasks: Distant Light, quartetto per pianoforte & Summer Dances

    Pēteris Vasks: concerto per violino "Distant Light", "Summer Dances", Quartetto per pianoforte. Vadim Gluzman, violino, Orchestra sinfonica della radio finlandese, direttore Hannu Lintu. Nelle "Summer Dances":  Vadim Gluzman e Sandis Šteinbergs violini. Nel quartetto per pianoforte:  Vadim Gluzman,  Ilze Klava, Reinis Birznieks e Angela Yoffe. BIS 2020 *** Onestamente non conoscevo affatto il compositore lituano Peteris Vasks e sono capitato per caso su questo disco, seguend

    Eusebius
    Eusebius
    Orchestrale

    Beethoven: concerti per pianoforte 2 & 5 - Kristian Bezuidenhout, Pablo Heras-Casado

    Beethoven, concerti per pianoforte n.2 e n.5 "Imperatore". Kristian Bezuidenhout, fortepiano; Freiburger Barockorchester, direttore Pablo Heras-Casado. Harmonia Mundi 2020 *** Devo ammettere che, al primo ascolto di questo disco, non ho seguito l’ordine delle tracce che prevederebbe prima il quinto e poi il secondo, ma sono passato direttamente al secondo concerto, uno dei miei preferiti. Non avevo particolari aspettative: stimo Bezuidenhout come un ottimo fortepianista, ma le sue

    Eusebius
    Eusebius
    Orchestrale 1

    Beethoven: concerti per pianoforte - Jan Liesecki

    Beethoven, concerti per pianoforte e orchestra. Academy of St. Martin-in-the-Fields. Jan Lisiecki, pianoforte. DG 2019 *** Chiamato a sostituire in corsa il grandissimo Murray Perahia, che aveva dato forfait per ragioni di salute, il giovane (24 anni) pianista canadese non si è fatto prendere dallo spavento e si è ritrovato a suonare nientemeno che i 5 concerti per pianoforte di Beethoven dirigendo al tempo stesso l’Academy of St. Martin-in-the-Fields in tre serate alla Konzerthaus

    Eusebius
    Eusebius
    Orchestrale 1
  • Tchaikovsky & Babajanian: Trii per pianoforte - Vadim Gluzman, Johannes Moser, Yevgeny Sudbin

    Tchaikovsky, Trio per pianoforte Op.50 TH 117 Babajanian, Trio in fa diesisi minore Schnitke, Tango (Arr.Sudbin) Vadim Gluzman, violino; Johannes Moser, violoncello; Yevgeny Sudbin, pianoforte. BIS, 2020 *** Ammettiamolo, Il Trio per pianoforte di Tchaikovsky, piatto forte di questo disco, è un’opera che speso risulta di difficile esecuzione, e spesso anche di difficile ascolto, per la sua lunghezza (48 minuti in questa edizione), per la sua particolare struttura bipartit

    Eusebius
    Eusebius
    Cameristica

    Weinberg: musica da camera - Kremer, Avdeeva, Dirvanauskaite

    Mieczysław Weinberg (1919-1996): Tre pezzi per violino e pianoforte, Trio per pianoforte Op. 24, Sonata per violino e pianoforte n.5 Op.136bis. Gidon Kremer (violino), Yulianna Avdeeva (pianoforte), Giedre Dirvanauskaite (violoncello). DG 2019 *** Il violinista lettone Gidon Kremer sembra ormai completamente ossessionato dal compositore polacco Mieczysław Weinberg, tanto da poter essere ormai a buon diritto considerato un vero e proprio paladino della sua opera.  Il disco di c

    Eusebius
    Eusebius
    Cameristica

    Veress Trio per archi - Bartók Quintetto per pianoforte

    Sándor Veress, Trio per archi. Bela Bartók, Quintetto per pianoforte. Vilde Frang (violino), Barnabás Kelemen (violino), Lawrence Power (viola), Nicolas Altstaedt (violoncello), Alexander Lonquich (pianoforte). Alpha, 2019 *** E' sempre bello quando il caso ci fa fare scoperte interessanti! Ho ascoltato questo disco più che altro spinto dalla curiosità per il quintetto di Bartók e sono invece rimasto folgorato dal Trio per archi di Sándor Veress, compositore ungherese poco conosc

    Eusebius
    Eusebius
    Cameristica 3

    Janáček & Ligeti: Quartetti per archi - Quartetto Belcea

    Leoš Janáček: quartetto per archi No. 1 "Kreutzer Sonata", quartetto per archi No. 2 "Intimate letters" György Ligeti: quartetto per archi No. 1 "Métamorphoses Nocturnes" Quartetto Belcea Alpha Classics 2019 *** Per una volta anticipo le conclusioni e vi dico subito che questo è un gran bel disco, sia per il programma tutto novecentesco, che mette insieme i meravigliosi quartetti di Janáček e il primo quartetto di Ligeti, che naturalmente per come è suonato dal Belcea Quartet.

    Eusebius
    Eusebius
    Cameristica

    Bartók: i quartetti per archi - Quartetto Diotima

    Béla Bartók, integrale dei quartetti per archi. Quatuor Diotima naïve 2019 *** La realizzazione dell'integrale dei sei quartetti del compositore ungherese Béla Bartók (1881-1945) è un'impresa artistica che merita sempre rispetto. In questo caso è il turno del quartetto Diotima, formazione francese molto nota soprattutto nell'interpretazione della musica moderna e contemporanea: il Diotima ha collaborato in passato con Boulez e con Lachenmann ed è dedicatario di diversi lavori per q

    Eusebius
    Eusebius
    Cameristica 1
  • Mahler: das Lied von der Erde - Una sfida a tre: Fischer, Jurowski, De Leeuw

    Mahler: das Lied von der Erde Robert Dean Smith, tenore. Gerhild Romberger, contralto. Budapest Festival Orchestra, Direttore Ivan Fischer. Channel Classics 2020 *** Mahler: das Lied von der Erde Robert Dean Smith, tenore. Sarah Connolly, contralto. Rundfunk-Sinphonieorchester Berlin, Direttore Vladimir Jurowski. Pentatone 2020 *** Mahler: das Lied von der Erde Yves Saelens, tenore, Lucile Richardot, contralto. Het Collectief, Direttore Reinbert De L

    Eusebius
    Eusebius
    Vocale e Corale 6

    Schumann: Myrthen - Christian Gerhaher, Camilla Tilling, Gerold Huber

    Robert Schumann, Myrthen Op.25. Christian Gerhaher, baritono, Camilla Tilling, soprano, Gerold Huber, pianoforte. Sony Classical, 2019 *** Christin Gerhaher e Gerold Huber riprendono l'integrale dei lieder di Robert Schumann cominciata un anno fa. Se il primo disco della raccolta (ne avevamo parlato qui) affiancava ai relativamente noti Kerner Lieder Op.35 dei brani decisamente meno conosciuti, questo secondo disco è interamente dedicato a uno dei cicli più popolari di Schumann, My

    Eusebius
    Eusebius
    Vocale e Corale 1

    RED ARMY CHOIR

    Non so cosa sapete del coro dell'armata Rossa. E' composto da sole voci maschili (anche se il 4 ottobre 2013, a Mosca, c'è stata una piccola eccezione con la partecipazione della giovane Valeria Kurnushkina, cantando Katjuša, con vestiti in versione femminili dei soldati sovietici, con tanto di cappello con lo stemma originale, con stella rossa e falce e martello. La prima volta che si esibirono fu il 12 ottobre 1928 al Frunze Club sotto la direzione di Aleksander Vasilyevič Aleksandrov, un

    bergat
    bergat
    Vocale e Corale 1

    Schubert: Winterreise - Ian Bostrdige, Thomas Adés

    Franz Schubert, Winterreise D.911. Ian Bostridge, tenore, Thomas Adés, pianoforte. Pentatone 2019 *** Il tenore inglese Ian Bostridge è molto legato al Winterreise, il famoso e magnifico ciclo di lieder di Franz Schubert. E’ l’opera con la quale debuttò nel 1993, l’aveva incisa nel 1997 per un documentario e l’aveva già portata su disco nel 2004 con Leif Ove Andsnes, in un’ottima interpretazione.   Bostridge con Andsnes.   Bostridge è un cantante con un tim

    Eusebius
    Eusebius
    Vocale e Corale 1

    Schumann - Christian Gerhaher

    Robert Schumann: - Sechs Gesänge, Op. 107 - Romanzen und Balladen, Vol. II, Op. 49 - Drei Gesänge, Op. 83 - Zwölf Gedichte, Op. 35 - Vier Gesänge, Op. 142 Christian Gerhaher, baritono. Gerold Huber, pianoforte. Sony 2018 *** Schumann fu senza dubbio il maggiore autore di Lieder dopo Schubert e fu con lui che il Romanticismo in letteratura e in musica trovarono il più alto punto di incontro. Non può che far piacere, quindi, apprendere che il bravissimo liederista t

    Eusebius
    Eusebius
    Vocale e Corale
  • Schubert: Khatia Vs Alexander. Il duello all'americana!

    Mi è capitato di ascoltare negli stessi giorni due dischi dedicati a Schubert di due artisti molto diversi tra loro e così ho deciso di farli salire sul ring per una sfida all'ultima nota. Signore e signori, preparatevi a un incontro senza pari. Da un lato l'esuberante georgiana Khatia Buniatishvili, classe 1987, dall'altro lo schivo pianista tedesco Alexander Lonquich, classe 1960. Partiamo dalla veste grafica. Khatia si presenta come una novella Ophelia, vestita di bianco e semi

    Eusebius
    Eusebius
    Versus : I confronti 7

    Chopin, Notturno Op.27 n.2

    Il Notturno Op.27 n.2 in re bemolle maggiore è una delle pagine più celebri di Fryderyk Chopin. Fu composto tra il 1834 e il 1835. La struttura è semplice, la melodia iniziale si sviluppa in un clima limpido e sereno attraverso una serie continua di modulazioni fino ad arrivare ad un irresistibile climax dal qual poi si arriva in decrescendo alla conclusione. Il brano è in 6/8. E' interessante notare che all'indicazione di tempo "lento sostenuto" corrisponde invece un'indicazione metro

    Eusebius
    Eusebius
    Versus : I confronti
  • Novità 2020

    Novità discografiche del 2020 da noi ascoltate con un breve giudizio. I dischi più promettenti saranno oggetto di articolo approfondito nelle sezioni tematiche.

    Florestan
    Florestan
    Novità dell'anno 163

    Novità 2019

    Recensioni e impressioni rapide di dischi ascoltati durante il 2019. I dischi più meritevoli verranno recensiti approfonditamente a parte.

    Florestan
    Florestan
    Novità dell'anno 104

    Disco dell'anno 2019

    Anche nel 2019 abbiamo ascoltato tanti, tantissimi dischi in un anno finalmente ricco di proposte varie e interessanti. Ci fa piacere segnalare ai nostri lettori quei dischi che a nostro avviso hanno lasciato il segno e meritano di essere ricordati. Non ci sono premi o medaglie per i vincitori, solo l'affettuosa riconoscenza della redazione di VariazioniGoldberg.it per i bei momenti che ci hanno regalato!  Sinfonica Nel repertorio sinfonico il disco dell'anno va se

    Eusebius
    Eusebius
    Novità dell'anno

    Disco dell'anno 2018

    A grande richiesta, anche quest’anno abbiamo deciso di segnalare quei dischi usciti nel corso del 2018 che a nostro avviso meritano di essere ricordati. Pur non avendo le possibilità di recensire tutte le novità discografiche che escono sul mercato, ci siamo dedicati ad ascoltare, in modo sistematico e con sincera passione, gran parte dei dischi che ci capitavano a disposizione, con il preciso scopo di parlare dei migliori qui su Variazioni Goldberg. Non ci interessa assegnare il “Gold

    Eusebius
    Eusebius
    Novità dell'anno 1

    Novità 2018

    Recensioni e impressioni rapide di dischi ascoltati durante il 2018. Non si tratta di "veline" o di segnalazioni di uscite ma di ascolti che abbiamo fatto, tutti con un sommario giudizio preliminare. Le troverete, giorno per giorno, nei commenti di questo articolo.

    Florestan
    Florestan
    Novità dell'anno 54
  • Alison Balsom Ensemble

    Trombettista Britannica di musica classica esce con un nuovo lavoro, un album della Warner classic in cui raccoglie musiche di Bach, Purcell, Telemann e Haendel. Notevole è il fraseggio e la composizione dei brani presenti con una freschezza che fa eco solo alla bellezza della bella trombettista. L'opera esce in alta risoluzione (24-192) e giustamente l'ascolto ne fruisce in maniera notevole. Brani noti ai cultori ed amanti di musica classica, grazie a nuovi arramgiamenti acquist

    bergat
    bergat
    Interpreti 1

    Chaikovsky in 10 dischi ... scelti dal vecchio Brahms

    Piotr e Johannes si sono incontrati a Lipsia intorno al 1888 in uno dei tanti giri del russo per l'Europa e pare che si siano trovati reciprocamente antipatici. Non ci deve sorprendere, tanto erano diversi ed opposti i due musicisti. Chi scrive è un discepolo osservante della musica contrappuntistica che discende dal barocco italiano attraverso Bach, Beethoven e Brahms, che vede con assoluto sospetto tutto ciò che è disorganizzato e liberamente irrazionale, come la quasi totalità della mu

    Florestan
    Florestan
    Beginners Guide 5

    Brahms in 10 dischi : aimez vous Brahms ?

    Abbiamo l'idea di Brahms vecchio, panzone che, con le mani incrociate dietro alla schiena, la barba lunga e il sigaro in bocca passeggia per i vialetti del Prater sorridendo alle donzelle del luogo cui regalava sovente caramelle e cioccolatini. Che si sedeva a fatica e che, burbero, malsopportava le presenza importune, sebbene lo celasse per quanto possibile con un atteggiamento per lo più affabile. Quello ritratto in questa fotografia del 1894, a sinistra il giovane Johann Strauss II, pi

    Florestan
    Florestan
    Beginners Guide 2

    Guida per il principiante al Beethoven ... "Eroico"

    La dedica originale ("scritta per il sovvenire di un grand'uomo") della Sinfonia n. 3 "L'eroica" è lo spunto per questa piccola Guida all'ascolto. Naturalmente Beethoven bisognerebbe conoscerlo a fondo tutto ma la sua musica ha avuto uno stile in continua evoluzione, tanto che la si può separare in più fasi. Quella ... di mezzo, la più immediata all'ascolto ma anche quella che più coinvolge. Non ci sono ancora le sonorità aspre degli ultimi quartetti, della grande fuga, e nemmeno le forme ar

    Florestan
    Florestan
    Beginners Guide

    Verdissimo : guida all'ascolto delle Opere Liriche di Verdi

    Da poco trascorso l'anniversario verdiamo (200° dalla nascita) ritengo utile proporre questo "bugiardino" molto breve ma secondo me utile per cominciare ad orientarsi nell'Opera del Maestro. In ordine cronologico tutte le opere ed il requiem.   Oberto Conte di San Bonifacio Ci sono poche scelte, ma per quest'opera si deve privilegiare il cast vocale, quindi edizione Philips (oppure Orfeo, è esattamente la medesima) diretta da Gardelli, con Bergonzi, Dimitrova, Panerai e Baldani.

    Giovanni
    Giovanni
    Beginners Guide 2
  • Focal Clear: la recensione

    Come promesso QUI, dopo un abbondante rodaggio eccomi qui a parlarvi delle Clear. In realtà queste cuffie suonano abbastanza bene fin da subito, ma il suono è andato comunque modificandosi e assestandosi anche dopo diverse decine di ore di ascolto. Uscite nel 2018 non sono il top di gamma del catalogo Clear, ma con i loro 1.499€ a listino possiamo collocarle a metà strada tra le mirabolanti Utopia da 3.999€ e le più accessibili, ma non economiche, Elear (999€). Si tratta di cuffie dina

    Eusebius
    Eusebius
    Audio 1

    HIFIMAN Jade II - prova di ascolto

    Andiamo direttamente alla prova di ascolto comparativa : la batteria di campionesse a confronto : HIFIMAN JADE II, HIFIMAN ARYA, STAX SR404 SN *********************************************************************** Seguono i brani ascoltati in dettaglio ma in SINTESI : Le Jade offrono un suono entusiasmante e dettagliato ma sono estremamente selettive sia nel genere che nei singoli dischi. Inadatte - secondo il mio punto di vista - a dipanare enormi masse orchestrali o con

    Florestan
    Florestan
    Audio 6

    Focal Clear: prossimamente su VariazioniGoldberg.it

    Appena arrivate in una piovosa giornata autunnale.  Si presentano in una solida ed elegante scatola nera: Le cuffie sono riposte all'interno di una custodia molto pratica: Troviamo poi una scatola nera contenente le istruzioni e i cavi da 3m, sia in versione bilanciata che non: Accessori davvero molto graditi! Ora un po' di rodaggio e poi via con le prove di ascolto, di cui vi parleremo su queste pagine!

    Eusebius
    Eusebius
    Audio 1

    HIFIMAN Jade II - primo contatto

    Grazie ad HIFIMAN di averci dato in prestito un esemplare delle cuffie Jade II con il loro amplificatore dedicato. sono già sul banco di prova per le misure qui con il microfono miniDSP Ears in azione e poi prova in batteria con le mia Stax SR404S ed HIFIMAN Arya. Sarà un confronto serrato da quanto sto già ascoltando. Intanto le misure : HIFIMAN Jade II - risposta equalizzata ed ammorbidita ad 1/12 di ottava in verde la risposta con l'

    Florestan
    Florestan
    Audio

    Adam Audio S3V: monitor da studio per uso domestico non professionale? Si può!

    Premessa Faccio una breve premessa prima di iniziare la recensione delle Adam Audio S3V. Sono passati ormai parecchi mesi da quando ho stravolto il setup del mio impianto hifi e penso che ormai sia arrivato il momento di condividere con voi le mie impressioni. Diversi mesi ci aveva impiegato anche l’amico Florestan a convincermi ad abbandonare la tradizionale configurazione con sorgente + pre + finale (integrato nel mio caso) + diffusori passivi a 2 vie e passare a qualcosa di mol

    Eusebius
    Eusebius
    Audio
×
×
  • Crea Nuovo...