Jump to content
  • Olafsson : Debussy - Rameau

    Debussy - Rameau Vìkingur Olafsson, pianoforte Deutsche Grammophon 2020, formato 192/24 *** Due premesse. Io non arrivo a capire del tutto il Debussy pianistico (per inciso amo la Suite Bergamasque, meno, molto meno le composizioni più evanescenti) mentre adoro il Debussy cameristico. Ovviamente ci sta il legame con Rameau, anzi, è Debussy stesso che si rifà agli antichi maestri francesi, se non nello stile, nel senso descrittivo e destrutturato della musica, in contrasto c

    Florestan
    Florestan
    Strumentale 4

    Les Six & Satie - Pascal & Ami Rogé

    Le Six et Satie. Musiche di Auric, Durey, Honegger, Milhaud, Poulenc, Tailleferre e Satie. Pascal e Ami Rogé, pianoforte. Onyx Classics 2020. *** Nel tripudio discografico di celebrazioni del 250 anniversario di Beethoven, un po’ di musica francese giunge come una boccata di aria fresca. E quale musica più anti-germanica potrebbe esserci se non quella del cosiddetto Gruppo dei Sei, musica nata alla fine della grande guerra, sulla spinta dell’antagonismo bellico e di sentimenti nazi

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale 1

    Mario Brunello : Bach sonate e partite per violoncello piccolo

    Bach : Sonate e partite per violino (1-2-3, BWV 1002-1006) Mario Brunello, violoncello piccolo Arcana 2019, formato 96/24 *** Archiviamo il punto che le sonate e partite per violino solo di Johann Sebastian Bach sono e restano una delle meraviglie del genio umano. Inarrivabili per quasi tutti i suoi colleghi compositori, siano nati prima o dopo il 1685. Punto. La letterature interpretativa è sconfinata. Difficile metterle in fila. Ultimamente mi ha colpito la grande interior

    Florestan
    Florestan
    Strumentale

    Nikolai Lugansky : César Franck, Preludes, Fugues & Corales

    César Franck : Prelude, choral et fugue CFF 24 in Si minore Prelude, aria ed final CCF 26 in mi maggiore Prelude, fugue et variation CFF 30B (trascrizione di Harold Bauer da Sei pezzi d'organo) Choral pour grand orgue n.2 in Si minore CFF 106 (trascrizione di Nikolai Lugansky) Harmonia Mundi 2020, formato HD *** Forse non sono soltanto io a vedere una fase travagliata dell'arte di Lugansky. Si vede nella scelta del repertorio e nell'interpretazione, quanto mai introversa

    Florestan
    Florestan
    Strumentale 1

    Rudolf Buchbinder: the Diabelli project

    "The Diabelli Project", musiche di Beethoven e molti altri. Rudolf Buchbinder, pianoforte. DG, 2020. **** Veterano del circuito pianistico internazionale, Rudolf Buchbinder è un grandissimo esperto del repertorio classico viennese e tedesco e specialmente della musica di Beethoven. Nel corso degli anni ha inciso varie integrali delle sonate, dei concerti e indiscutibilmente ha un rapporto molto stretto con le celebri variazioni Diabelli. Conoscete probabilmente la storia di qu

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale
  • Lars Vogt : Brahms Secondo Concerto per pianoforte

    Brahms : Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 Royal Northern Sinfonia , Lars Vogt Ondine 2020, formato HD *** Comprendo che è un momento in cui il mondo va alla rovescia. Doveva capitare, era troppo tempo che le cose andavano nel buon vecchio modo. E in fondo questa registrazione è del febbraio 2019. Ma esce oggi, aprile 2020, nel mezzo del merdone del Coronavirus. Ebbene tutta la foga che mi sarei aspettato dal grande Lars Vogt nel primo concerto di Hannes, l'ho trova

    Florestan
    Florestan
    Orchestrale

    Carmignola e Brunello : Sonar in ottava concerti doppi per violino e violoncello piccolo

    Sonar in Ottava : concerti doppi per violino e violoncello piccolo Vivaldi :  Sinfonia in Re maggiore RV 125, Concerto in Do maggiore RV 508, Concerto in Mib Maggiore RV 515 Bach : Concerto in re minore BWV 1043 3 BWV 1060 Goldberg : sonata in Do minore DurG 14 Giuliano Carmignola, violino Mario Brunello, violoncello piccolo Accademia dell'Annunciata diretta da Riccardo Doni Arcana 2020, formato 96/24 *** Un dream team letteralmente, oltre ai due celeberrimi solisti

    Florestan
    Florestan
    Orchestrale

    Beethoven: concerti per pianoforte 2 & 5 - Kristian Bezuidenhout, Pablo Heras-Casado

    Beethoven, concerti per pianoforte n.2 e n.5 "Imperatore". Kristian Bezuidenhout, fortepiano; Freiburger Barockorchester, direttore Pablo Heras-Casado. Harmonia Mundi 2020 *** Devo ammettere che, al primo ascolto di questo disco, non ho seguito l’ordine delle tracce che prevederebbe prima il quinto e poi il secondo, ma sono passato direttamente al secondo concerto, uno dei miei preferiti. Non avevo particolari aspettative: stimo Bezuidenhout come un ottimo fortepianista, ma le sue

    Eusebius
    Eusebius
    Orchestrale 1

    Il Ciclo sinfonico di Mendelssohn : John Eliot Gardiner

    La mia frequentazione con Mendelssohn è un affare abbastanza recente. Da ragazzo lo avevo sommariamente assimilato a Mozart per le doti di precocità e virtuosismo ma altrettanto vagamente superficiale. Avevo in mente le sinfonie giovanili, i concerti per pianoforte, le varie celebratissime Ouverture tematiche, la sinfonia "Italiana", la più nota tra noi probabilmente per la supposta "italianità" e per l'orecchiabilità del materiale tematico. E naturalmente il lamentoso concerto per violino.

    Florestan
    Florestan
    Orchestrale

    Clara Andrada : Concerti per flauto di Nielsen, Ibert e Arnold

    Nielsen, Ibert, Arnold : concerti per flauto e orchestra Clara Andrada, flauto Frankfurt Radio Symphony diretta da Jaime Martìn Ondine 2020, formato 96/24 *** Mentre sono vicini temporalmente i primi due concerti - quello di Nielsen è del 1926 mentre quello di Ibert è del 1932 - il concerto per flauto di Malcolm Arnold è del 1954. Questo disco recupera registrazioni differenti, del 2018 di Nielsen e di Ibert, del 2015, di Arnold. Ma sono composizioni simili, con la part

    Florestan
    Florestan
    Orchestrale
  • Howick/Callaghan : British Violin Sonatas

    British Violin Sonatas Walton, Alwyn, Leighton, Berkeley, Rawsthorne, Jacob Clare Howick, violino, Simon Callaghan, pianoforte SOMM RECORDINGS 2020, formato 96/24 *** Il programma è originale, non è più originale la rivisitazione delle sonate per violino e pianoforte britanniche del XX secolo, perchè la frequentazione è già abbastanza ricca. In questo caso abbiamo l'associazione di compositori coevi : Alwyn, Walton, Rawsthorne e Berkeley sono tutti nati tra il 1902 e il 1905

    Florestan
    Florestan
    Cameristica 1

    Treasures from New World

    Treasures from New World Quintetti per pianoforte e quartetto d'archi di Amy Beach e Henrique Oswald + Marlos Nobre : Poema XXI Op. 94, n.21, Amy Beach : Romance per violino e piano Clélia Iruzun, pianoforte, Coull Quartet SOMM RECORDINGS 2020, formato 96/24 *** Musica cameristica di impostazione romantica dalle americhe. Amy Beach (1867-1944) potrebbe passare per esser figlia di Clara Wieck o di Johannes Brahms, nipote di Mendelssohn o di Schumann. Affermata concerti

    Florestan
    Florestan
    Cameristica

    Malipiero : Quartetti per archi

    Gian Francesco Malipiero : gli otto quartetti per archi Orpheus String Quartet ASV Digital 1991, due CD *** Otto quartetti d'archi in un singolo movimento ciascuno, alcuni dei quali con un sottotitolo in qualche modo programmatico. Nascono dalla scuola italiana strumentale che nella prima parte del '900 ha ripreso in mano la tradizione strumentale del nostro paese, passata decisamente in secondo piano e dimenticata dopo il fenomeno Verdi e soprattutto, il verismo e in generale

    Florestan
    Florestan
    Cameristica 1

    Tchaikovsky & Babajanian: Trii per pianoforte - Vadim Gluzman, Johannes Moser, Yevgeny Sudbin

    Tchaikovsky, Trio per pianoforte Op.50 TH 117 Babajanian, Trio in fa diesisi minore Schnitke, Tango (Arr.Sudbin) Vadim Gluzman, violino; Johannes Moser, violoncello; Yevgeny Sudbin, pianoforte. BIS, 2020 *** Ammettiamolo, Il Trio per pianoforte di Tchaikovsky, piatto forte di questo disco, è un’opera che speso risulta di difficile esecuzione, e spesso anche di difficile ascolto, per la sua lunghezza (48 minuti in questa edizione), per la sua particolare struttura bipartit

    Eusebius
    Eusebius
    Cameristica

    Brahms : musica per violino e pianoforte, Vol. 1 e Vol. 2 /Ulf Wallin e Roland Pontinen

    Johannes Brahms : le cinque sonate per violino e pianoforte Vol. 1 e Vol. 2 Ulf Wallin, violino Roland Pontinen, pianoforte Bis 2019, formato HD *** Quante sono le sonate per violino e pianoforte di Brahms ? Il quesito viene posto in questi due dischi. Di getto io risponderei chiaramente che sono 3. Più un movimento della sonata FAE. Quindi al massimo 3 e 1/4. No, invece anche le due sonata Op. 120, pensate per clarinetto, proposte per viola, sono anche esse sona

    Florestan
    Florestan
    Cameristica
  • Mary Bevan : The Divine Muse

    The Divine Muse Musiche di  Schubert, Haydn e Wolf Mary Bevan, soprano Joseph Middleton, pianoforte Signum Classics 2020, formato HD *** Al di là delle note programmatiche firmate dalla stessa Mary Bevan, che si soffermano sostanzialmente a spiegare il titolo del disco - qualora se ne sentisse il bisogno - questo recital ci trasporta semplicemente in una grande hall londinese (o, se preferite, di una villa di campagna a Nord di Cambridge, dove Mary ha studiato). Potremmo fiss

    Florestan
    Florestan
    Vocale e Corale 1

    Luigi Rossi : La Lyra d'Orfeo e Arpa Davidica

    Luigi Rossi : La Lyra d'Orfeo e Arpa Davidica Arpa Davidica Christina Pluhar Erato 2019, formato 192/24 *** L'arpeggiata (a sinistra Christina Pluhar) durante una performance pubblica (in centro il grandissimo Philippe Jaroussky)   Veronique Gens, il soprano protagonista de La Lyra d'Orfeo   le voci dell'Arpa Davidica   *** Questo disco è un tributo sensazionale al primato della musica italiana della metà del seicento. Que

    Florestan
    Florestan
    Vocale e Corale

    Cecilia Bartoli : Farinelli

    Farinelli Arie di Porpora, Riccardo Broschi, Giacomelli, Hasse, Caldara scritte per Carlo Broschi Cecilia Bartoli, soprano Il Giardino Armonico diretto da Giovanni Antonini Decca 2019, formato 96/24 *** Cecilia Bartoli ritorna con la collaudata collaborazione della compagine italiana guidata da Giovanni Antonini per un tributo a Farinelli. Lo fa alla sua maniera un pò provocatoria, presentandosi in copertina con un make-up da uomo barbuto e in "topless". Non sfuggirà la

    Florestan
    Florestan
    Vocale e Corale 1

    Schumann: Myrthen - Christian Gerhaher, Camilla Tilling, Gerold Huber

    Robert Schumann, Myrthen Op.25. Christian Gerhaher, baritono, Camilla Tilling, soprano, Gerold Huber, pianoforte. Sony Classical, 2019 *** Christin Gerhaher e Gerold Huber riprendono l'integrale dei lieder di Robert Schumann cominciata un anno fa. Se il primo disco della raccolta (ne avevamo parlato qui) affiancava ai relativamente noti Kerner Lieder Op.35 dei brani decisamente meno conosciuti, questo secondo disco è interamente dedicato a uno dei cicli più popolari di Schumann, My

    Eusebius
    Eusebius
    Vocale e Corale 1

    Bach : Cantate per soprano

    Bach : Cantate per Soprano (BWV 202, 199, 152) Freiburger Barockorchester, Petra Mullejans Carolyn Sampson, soprano, Andreas Wolf, basso-baritono Harmonia Mundi 2017, formato CD *** Ovvero un viaggio diretto in Paradiso e ritorno. Per Bach deve essere stato un sogno soggiornare nella città di Weimar al servizio del suo Duca (1708-1717). E deve averlo poi pagato negli anni successivi scornandosi con i beceri e micragnosi bottegai della libera metropoli di Lipsia. Fatt

    Florestan
    Florestan
    Vocale e Corale
  • Cleopatra : Simone vs Natalie vs Roberta vs Magdalena

    Giulio Cesare in Egitto, l'opera di Handel che più di altre rese l'autore una superstar internazionale dell'epoca. Eh, se ci fossero stati i Grammy Awards ... A parte gli scherzi l'impegno grandioso vide altrettanto grandioso successo con repliche su repliche tra il 1724 e il 1737. Un caso più unico che raro dato che spesso in quei tempi la popolarità di un'opera lirica  non durava una stagione, tano era ricca la produzione, per lo più italiana, in tutta Europa in quegli anni. Ma H

    Florestan
    Florestan
    Versus : I confronti 5

    Schubert: Khatia Vs Alexander. Il duello all'americana!

    Mi è capitato di ascoltare negli stessi giorni due dischi dedicati a Schubert di due artisti molto diversi tra loro e così ho deciso di farli salire sul ring per una sfida all'ultima nota. Signore e signori, preparatevi a un incontro senza pari. Da un lato l'esuberante georgiana Khatia Buniatishvili, classe 1987, dall'altro lo schivo pianista tedesco Alexander Lonquich, classe 1960. Partiamo dalla veste grafica. Khatia si presenta come una novella Ophelia, vestita di bianco e semi

    Eusebius
    Eusebius
    Versus : I confronti 7

    Joachim e Brahms : concerti per violino a confronto

    In questa nostra rubrica in generale confrontiamo interpretazioni differenti dello stesso brano. Per cambiare in questo caso abbiamo invece la stessa interprete che ci propone una rarità, l'accostamento tra due concerti per violino di due grandi amici Joseph Joachim e Johannes Brahms. Sappiamo che fu Joachim a presentare il giovane Brahms agli Schumann e sappiamo quanto abbia contribuito Joachim allo sviluppo della musica per violino di Brahms di cui fu spesso il primo esecutore. E' il

    Florestan
    Florestan
    Versus : I confronti 2

    Vanessa vs Kathia : il secondo concerto di Rachmaninov

    Metto le mani avanti, non vorrei che sparaste su di me, anzichè sul tradizionale pianista, non sono qui per farvi perdere tempo ma questo "Confronto" non è esattamente sulle due interpretazioni del celeberrimo e hollywoodiano secondo concerto di Rachmaninov ma su due prodotti confezionati per il mercato discografico del 2017. Leggevo ieri un editoriale di un quotidiano nazionale in cui si esamina lo stato dell'andamento degli incassi al botteghino del cinema americano. Il prodotto perdent

    Florestan
    Florestan
    Versus : I confronti 1

    Patrizia contro Nicola : il Concerto per Violino di Chaikovsky

    Una premessa a carattere personale. Non amo particolarmente il violino. E' troppo piccolo e suona in una gamma di frequenze cui io sono sensibilissimo. In più, per le sue caratteristiche, chi lo suona, per trarne il meglio, deve avere caratteri che io in genere non apprezzo. Poi, penso la stessa cosa dell'oboe, del sax soprano e ... dei soprani in genere. Dipenderà dalla gamma di frequenze. In ogni caso, ovviamente apprezzo molta musica per violino e in particolar modo i grandi concerti

    Florestan
    Florestan
    Versus : I confronti 6
  • Novità 2020

    Novità discografiche del 2020 da noi ascoltate con un breve giudizio. I dischi più promettenti saranno oggetto di articolo approfondito nelle sezioni tematiche.

    Florestan
    Florestan
    Novità dell'anno 92

    Novità 2019

    Recensioni e impressioni rapide di dischi ascoltati durante il 2019. I dischi più meritevoli verranno recensiti approfonditamente a parte.

    Florestan
    Florestan
    Novità dell'anno 104

    Disco dell'anno 2019

    Anche nel 2019 abbiamo ascoltato tanti, tantissimi dischi in un anno finalmente ricco di proposte varie e interessanti. Ci fa piacere segnalare ai nostri lettori quei dischi che a nostro avviso hanno lasciato il segno e meritano di essere ricordati. Non ci sono premi o medaglie per i vincitori, solo l'affettuosa riconoscenza della redazione di VariazioniGoldberg.it per i bei momenti che ci hanno regalato!  Sinfonica Nel repertorio sinfonico il disco dell'anno va se

    Eusebius
    Eusebius
    Novità dell'anno

    Disco dell'anno 2018

    A grande richiesta, anche quest’anno abbiamo deciso di segnalare quei dischi usciti nel corso del 2018 che a nostro avviso meritano di essere ricordati. Pur non avendo le possibilità di recensire tutte le novità discografiche che escono sul mercato, ci siamo dedicati ad ascoltare, in modo sistematico e con sincera passione, gran parte dei dischi che ci capitavano a disposizione, con il preciso scopo di parlare dei migliori qui su Variazioni Goldberg. Non ci interessa assegnare il “Gold

    Eusebius
    Eusebius
    Novità dell'anno 1

    Novità 2018

    Recensioni e impressioni rapide di dischi ascoltati durante il 2018. Non si tratta di "veline" o di segnalazioni di uscite ma di ascolti che abbiamo fatto, tutti con un sommario giudizio preliminare. Le troverete, giorno per giorno, nei commenti di questo articolo.

    Florestan
    Florestan
    Novità dell'anno 54
  • Rebecca Clarke : sonata per viola e pianoforte

    Rebecca Clarke, chi era costei ? Violista e compositrice inglese nata nel 1886 a Londra. Studiò composizione al Royal College of Music con Stanford che le suggerì di dedicarsi alla viola per impadronirsi delle tecniche solistiche. Tra le prime musiciste professioniste sia in Inghilterra che negli Stati Uniti dove si trasferì 1916 restandovi bloccata per lo scoppio della Grande Guerra. E qui che comincia a comporre, firmando i suoi brani con uno pseudonimo maschile per non incorrere nel

    Florestan
    Florestan
    Composizioni 3

    Brahms in 10 dischi : aimez vous Brahms ?

    Abbiamo l'idea di Brahms vecchio, panzone che, con le mani incrociate dietro alla schiena, la barba lunga e il sigaro in bocca passeggia per i vialetti del Prater sorridendo alle donzelle del luogo cui regalava sovente caramelle e cioccolatini. Che si sedeva a fatica e che, burbero, malsopportava le presenza importune, sebbene lo celasse per quanto possibile con un atteggiamento per lo più affabile. Quello ritratto in questa fotografia del 1894, a sinistra il giovane Johann Strauss II, pi

    Florestan
    Florestan
    Beginners Guide 2

    Piccola guida all’universo pianistico di Robert Schumann

    E’ un universo piuttosto animato e affollato quello che Robert Schumann ricreava con le sue composizioni per pianoforte! Personalità complessa e profondamente intrisa di cultura letteraria, Schumann amava affidare le varie sfaccettature del suo io a diversi personaggi che popolano i suoi lavori: a cominciare dal focoso e battagliero Florestano e il suo opposto, il sensibile e malinconico Eusebio, i due protagonisti della “lega dei compagni di Davide” che si battono contro il conservatorismo dei

    Eusebius
    Eusebius
    Beginners Guide

    Guida per il principiante al Beethoven ... "Eroico"

    La dedica originale ("scritta per il sovvenire di un grand'uomo") della Sinfonia n. 3 "L'eroica" è lo spunto per questa piccola Guida all'ascolto. Naturalmente Beethoven bisognerebbe conoscerlo a fondo tutto ma la sua musica ha avuto uno stile in continua evoluzione, tanto che la si può separare in più fasi. Quella ... di mezzo, la più immediata all'ascolto ma anche quella che più coinvolge. Non ci sono ancora le sonorità aspre degli ultimi quartetti, della grande fuga, e nemmeno le forme ar

    Florestan
    Florestan
    Beginners Guide

    Vilde Frang : l'archetto norvegese

    ...   Di Oslo, poco più che trentenne. L'opposto della superstar classica promossa dalle major discografiche. Eppure ha debuttato più di venti anni fa chiamata da Mariss Jansons come solista di un suo concerto a soli 12 anni. Ha in repertorio musiche essenzialmente romantiche ma oltre al ruolo di solista con l'orchestra si presta spesso alla parte del primo o del secondo violino di rinforzo in quello cameristico insieme agli amici. Per

    Florestan
    Florestan
    Interpreti 1
  • Gli imperdibili

    Una lunga e soggettivissima carrellata di interpretazioni capitali che - noi crediamo - non bisognerebbe trascurare. Non stiamo parlando della solita discoteca ideale, quella non esiste, ma delle interpretazioni di singole composizioni o intere opere, che ognuno dovrebbe ascoltare, apprezzare e portare nella più solitaria dele isole deserte per tenerle con se, come un tesoro. Spazieremo per tutti i generi e per tutte le epoche ma solamente secondo il nostro umile e modesto metro, senza la

    Florestan
    Florestan
    Interpreti 18

    Queens : Handel Opera Arias

    Queens : Handel Opera Arias Roberta Invernizzi Accademia Hermans, FaBio Ciofini Glossa GCD 922904 Registrazione del 23-26 aprile 2016 al Teatro Cucinelli di Solomeo, pubblicazione del febbraio 2017 *** Non è certo una rarità nei nostri giorni, un disco dedicato alle arie dalle opere di Handel. In questo caso si tratta di una selezione di quelle delle regine (da cui il titolo Queens). Sono arie composte da Handel tra il 1720 e il 1730 - nel clou del suo periodo "italia

    Florestan
    Florestan
    Vocale e Corale

    Il "requiem" di Tchaikovsky : la sinfonia n. 6 "patetica"

    Ho scritto questa piccola indicazione all'ascolto qualche tempo fa, senza alcuna pretesa alcuni miei suggerimenti d'ascolto. “In questa sinfonia, lo dico senza esagerare, ho infuso tutta la mia anima”. La discografia della sinfonia è sterminata, qualche suggerimento per iniziare si trova su youtube, giusto per iniziare L’ultima partitura sinfonica Tchaikovsky la pensò e la scrisse nel 1893. Si trattava della sua sesta sinfonia e sarebbe stata la sua opera estrema, in quant

    Giovanni
    Giovanni
    Composizioni

    Lo Stradivari Toscano del 1690 (Fabio Biondi e il violino barocco italiano)

    The 1690 'Tuscan' Stradivari Sonate per violino del 18° secolo italiano Musiche di Veracini, Geminiani, Corelli, Tartini, Locatelli, Vivaldi Fabio Biondi, violino Antonio Fantinuoli, Giangiacomo Pinardi, Paola Poncet, accompagnamento Glossa 2019 *** Questo è un disco celebrativo di uno dei più straordinari strumenti musicali che ci siano, quello Stradivari detto "Toscano" perchè appartenuto (in un quintetto di archi completo, composto da due violini, due viole e un violonc

    Florestan
    Florestan
    Cameristica 1

    Alexander Melnikov: Four Pianos, Four Pieces

    Alexander Melnikov: Four Pianos, Four Pieces. Franz Schubert, Fantasia in Do Maggiore D760 " Wanderer". Pianoforte Alois Graff, Vienna 1828-1835 circa. Fryderyc Chopin, 12 Etudes Op.10. Pianoforte Erard, Parigi 1837. Franz Liszt, Réminiscences de "Don Juan". Pianoforte Bösendorfer, Vienna 1875 circa. Igor Stravinsky, Tre movimenti da Petrushka. Pianoforte Steinway & Sons, Model D-274 Concert Grand. 2014. Harmonia Mundi 2018. In tutta onestà, quand

    Eusebius
    Eusebius
    Strumentale 4
  • POTENZA , VINILI e DIFFUSORI

    Potenza, vinili e diffusori   I vecchi audiofili che non hanno mai smesso di ascoltare il vinile, sono coloro che ascoltano la musica a un volume non realistico, oppure sono dotati di mini diffusori e hanno amplificazioni poco adeguate alla bisogna.  Perché direte voi, fai questa affermazione? La risposta a molto a che fare con la dinamica e l’amplificazione. Su un vinile la dinamica nei casi più fortuiti, quelli ad incisione diretta hanno al massimo 35 dB di dinamica. Una

    bergat
    bergat
    Audio

    Stax SR-404 Signature (test/prova/review)

    Risale a diversi decenni fa la mia passione per le cuffie Stax. Il primo ascolto fu con un modello entry-level, forse le SR-34 non mi ricordo più, in un negozio in metropolitana a Milano che non esiste più da un sacco di tempo. Ascoltai per intero il secondo concerto di Brahms con Ashkenazy accompagnato da Solti. L'effetto fu elettrizzante. Non avevo idea che si potesse ascoltare ad un livello tale, ben superiore ad ogni diffusore che avevo visto sino ad allora. Soprattutto la neutralità

    Florestan
    Florestan
    Audio 1

    HIFIMAN HE400i V2

    HIFIMAN HE400i V2 Sono a lungo stato attratto da queste cuffie, sin dalla prima edizione del 2014 se non ricordo male. L'arrivo delle Sundara che idealmente le sostituiscono ha fatto calare i prezzi ad un livello tale che non potuto cedere alla tentazione. Infatti io ne ho approfittato ed ho comprato direttamente dallo store HIFIMAN un modello aggiornato (la i sta per improved) e nella versione 2. Gli aggiornamenti rispetto alla prima versione sono tanti e tali che rendono del tutt

    Florestan
    Florestan
    Audio 2

    Marshall Acton II : piccolo ma potente, ovunque

    Tutto comincia da questa domanda:   Il perchè è presto detto: per una persona di 55anni come me, passata acusticamente dall'ascolto della musica dai mangiadischi e mangiacassette dell'infanzia, al Lesa della mamma,per poi transitare all'HiFi degli anni 80 con giradischi e testine americane, come le mie Stanton, a proseguire con la rivoluzione digitale del gira CD Philips e proseguendo con la smaterializzazione del concetto elettrico fino ad arrivare alla musica liquida attuale con

    max aquila
    max aquila
    Audio

    FiiO X5 III - lettore musicale portatile

    Lettori musicali portatili, digital audio player o DAP in inglese. Cosa sono? Anche se oggi la musica viene ascoltata principalmente tramite smartphone, esiste un piccolo mercato di dispositivi portatili concepiti esclusivamente per la riproduzione della musica, con un livello qualitativo decisamente più alto rispetto a quello di uno smartphone. Vi ricordate il vecchio iPod di Apple? Ecco, il concetto è simile, ma quello che permette un moderno DAP e la qualità audio sono ad

    Eusebius
    Eusebius
    Audio 2
  • Gabrieli Consort - Paul McCreesh : King Arthur di Mr. Henry Purcell

    Henry Purcell : King Arthur (1691) Gabrieli Consort, Paul McCreesh   Anna Dennis, Mhairi Lawson, Rowan Pierce, Carolyn Sampson, soprano Jeremy Budd, controtenore James Way, tenore Roderick WIlliams, Baritono Ashley Riches, basso-baritono libretto di John Dryden Signum Classics, 2019, formato 192/24 ***     varie formazioni del Gabrieli Consort, in basso con Carolyn Sampson in primo piano. King Arthur è una semi-opera, cioè una

    Florestan
    Florestan
    Operistica 1

    Benedetto Marcello : Arianna

    Benedetto Marcello Arianna Athestis Chorus, Academia de li Musici, diretti da Filippo Maria Bressan Chandos 2000 *** Benedetto Marcello, con il fratello Alessandro, possono essere definiti effettivamente dei compositori dilettanti. Dilettanti perchè, essendo nobili veneziani, nel '700 non potevano avere una professione. Ed in effetti non componevano che per diletto, loro e della loro cerchia. Non per questo non possono essere entrambi annoverati tra i più interessanti music

    Florestan
    Florestan
    Operistica

    Wolf-Ferrari : Il Segreto di Susanna

    Wolf-Ferrari : Il segreto di Susanna, intermezzo in un atto Serenata per archi in mi bemolle maggiore Judith Howarth, soprano Angel Odena, baritono Oviedo Filarmonia diretta da Friedrich Haider Naxos 2019, 44/24 *** Non conosco la ripresa del 2010 di Vassily Petrenko a Liverpool ma ricordo l'edizione più storica della Decca condotta magistralmente da Lamberto Gardelli. E' una rarità questo intermezzo in un atto che richiama l'opera buffa italiana del settecento quando il

    Florestan
    Florestan
    Operistica 1
×
×
  • Create New...