Jump to content
  • Pinned
    Florestan
    Florestan

    Novità 2020

    Novità discografiche del 2020 da noi ascoltate con un breve giudizio.
    I dischi più promettenti saranno oggetto di articolo approfondito nelle sezioni tematiche.

    Edited by Florestan



    User Feedback

    Recommended Comments



    Primo ascolto del 2020 ... ancora nel 2019 :)

    folder.jpg

    Saint-Saens : concerti per pianoforte n.3 e n.5, Allegro Appassionato, Rhapsodie d'Auvergne
    Louis Lortie, pianoforte
    BBC Philarmonic diretta da Edward Gardner

    Chandos 2020, formato HD

    ***

    Un Louis Lortie in grandissimo spolvero perfettamente coadiuvato nei pieni orchestrali da un altrettanto splendido Edward Gardner alla testa della BBC Philarmonic completano il ciclo dei concerti per pianoforte e orchestra di Saint-Saens.

    Suono pulito e chiaro, fraseggi perfettamente leggibili.

    Ma quanto mi piace il 5° concerto di Camille Saint-Saens ... neanche fosse il 3° di Brahms !

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    folder.jpg

    Concerti per flauto e orchestra di Nielsen, Ibert e Arnold
    Clara Andrada, flauto traverso
    Frankfurt Radio Symphony diretta da Jaime Martìn

    Ondine 2020, formato HD

    ***

    Non conoscevo questi concerti, salvo quello di Nielsen.
    Li ho apprezzati sebbene il flauto non sia tra gli strumenti che preferisco.

    Clara Andrada è proprio bravissima e mette nel suono del flauto tutto il calore del suo essere spagnola.
    In questi giorni è in tour in Olanda con Janine Jansen. Qualche cosa vorrà dire :)

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    folder.jpg

    CPE Bach, vol. 39 dell'integrale della musica per tastiera
    Miklos Spanyi
    Bis 2020

    ***

    Disco per soli specialisti, sinceramente non contiene pagine memorabili ma una raccolta di studi che però è una sbiadita fotocopia di quelli scritti per Emanuel dal padre Sebastian.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Cover.jpg

    Jan Antonin Losy, note d'oro
    Jakob Lindberg, liuto
    Bis 2020

    ***

    Sinceramente non avevo mai sentito nominare il boemo seicentesco Losy, compositore legato alla corte imperiale.
    Sono danze di lunghezza contenuta, scritte con gusto ed interpretate con altrettanto gusto su uno strumento ancora più antico delle pagine riprodotte.

    Registrazione ben definita, con lo strumento in evidenza e senza troppa ambienza come è corretto per ascolti necessariamente ravvicinati.
    Un disco particolare, per momenti particolari.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    cover.jpg

    Romance
    Musiche di Mozart, Chaikovsky, Dvorak ed Eugen Doga

    Valentina Nafornita, soprano
    Munchener Rundfunkorchester diretta da Keri Wilson

    BR Klassik 2020, formato HD

    ***

    Lo ammetto, sono stato attratto dalla copertina perché il titolo "a tema" mi avrebbe tenuto a distanza.
    Ho scoperto una giovane soprano con una bella tonalità di voce, ben impostata e senza eccessi.
    Che sembra eccellere nel repertorio russo-slavo, come si vede in questo disco, più che in quello italiano di Mozart.
    Nel finale alcuni brani di "musica leggera" delle sue parti, una sorta di regalo di compleanno, a quanto si legge nelle note di copertina.

    Un disco tutto sommato interessante (per Chaikovsky e Dvorak)

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    folder.jpg

    Complices

    Jeans-Guihen Queyras, violoncello
    Alexandre Tharaud, pianoforte
    Autori Vari

    Harmonia Mundi 2020, HD

    ***

    I due compari, sorridenti nella copertina, mettono insieme una incredibile serie di duetti che si spingono fino a John Coltrane passando da Poulenc e Shschedrin.

    A tratti gustosissimi e irresistibili, in altri ... non del tutto aiutati dalla musica scelta in altri.

    Devo riascoltarlo qualche altra volta per dare un giudizio più definitivo ma un disco certamente originale dalla testa ai piedi.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    front.jpg

    Beethoven, sonate per pianoforte n. 12, 17 e 23
    Svitaslova Richter, pianoforte
    Legends 2020, formato 48/24

    ***

    Operazione di recupero che però a prima vista non aggiunge nulla a quanto già in nostro possesso.
    Interpretazione d'epoca ma coerente con quel titano che è stato Richter, suono datato, pur se "ricondizionato".

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    folder.jpg

    Stanford, quartetti n.1, 2 e 6
    Dante Quartet
    SOMM Recordings 2020, formato HD

    ***

    Si conclude - credo - l'integrale dei quartetti di Stanford per il quartetto Dante.
    Si tratta, in questo caso, di composizioni che ricordano alla lontana i ritmi dei quartetti centrali di Beethoven, mentre quelli del disco edito nel 2018 sono più tardo-brahmsiani.

    Stanford era una maestro della musica cameristica e giustamente gli inglesi lo stanno valorizzando.
    Un gran bel disco (per chi gradisce questa musica).

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    folder.jpg

    Brahms, gli ultimi pezzi per pianoforte
    Stephen Hough, pianoforte

    Hyperìon 2020, formato HD

    ***

    Acclamato da Grammophon come disco del mese di gennaio 2020, offre una visione molto raffinata dell'ultimo Brahms.

    Scevro dalla baldanzosità di altre interpretazioni di giovani pianisti e anche di quel languore senili di certi altri maturi pianisti, sembra piuttosto celebrare la autoaccettazione di se che non sempre arriva in tarda età.

    Devo riascoltarlo per poterne parlare approfonditamente. E' il Brahms più sublime, ci sono già grandi interpretazioni, dire la proprio non è una cosa banale e ci vuole molto carattere per farlo senza sbagliare.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    folder.jpg

    Carl Philipp Emanuel Bach : concerti per oboe e sinfonie
    Xenia Loffler, oboe
    Akademie fur alte Musik Berlin, diretta da Georg Kallweit

    Harmonia Mundi, 2020 - formato 96/24

    ***

    I concerti di Emanuel Bach sono celebrrimi, qui nella brillante ed ispirata interpretazione di Xenia Loffler

    csm_portrait-xenia-loeffler_1084dd9982.jpg

    insieme a meno note sinfonie per fiati e archi.
    Stile galante, brillante, un tripudio di tono maggiore, senza un attimo di tristezza.
    Suono chiarissimo, registrazione magistrale.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    folder.jpg

    Handel Concerti Grossi Op. 6 (7-12)
    Akademie fur Alte Musik Berlin, Konzertmeister Bernhard Forck
    Pentatone 2020, registrazione HD

    ***

    Altra proposta della orchestra barocca di Berlino, in questo caso dedicata ad Handel.
    Impostazione opposta della Pentatone in quanto a registrazione.
    E' vero che manca lo strumento solista, ma qui l'immagine è più ampia e più energetica, anche più piacevole nel complesso.

    L'interpretazione resta leggera come da costume per questa compagine. Ci sta con Handel, meno con Bach.
    Disco comunque interessante.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    folder.jpg

    Haydn 2032, Vol. 8
    Il Giardino Armonico diretto da Giovanni Antonini
    Alpha 2020, formato HD

    ***

    Continua spedito il progetto di integrale - con alcune contaminazioni - haydniano di Giovanni Antonini che forse resterà nella storia come il più articolato e al tempo stesso più convincete e originale mai registrato.

    In questo caso c'è persino una escursione al 900 con le Danze Popolari Rumene di Bartòk (?), peraltro magistrali ed estremamente convincenti.

    Bella registrazione con un bel basso possente anche se nella maggior parte del programma abbiamo solo gli archi.

    Gran bel disco, accidenti !

     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    cover.jpg

    Beethoven : gli ultimi quartetti
    Brodsky Quartet
    Chandos 2020, formato HD

    ***

    Perdonatemi ma io ho trovato veramente poco interessante questo cofanetto. Purtroppo per il Brodsky Quartet ci sono tante di quelle proposte dei fondamentali ultimi quartetti di Beethoven che di questi - temo - si perderanno le tracce presto.

    Buona registrazione, come di consueto da Chandos.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    folder.jpg

    Liszt : Dante Synphony, Tasso Lamento e Trionfo, etc.

    Staatskapelle Weimar diretta da Kirill Karabits
    Audite 2020, registrazione in HD

    ***

    Purtroppo io detesto Liszt e in particolare trovo assolutamente indigeste le sue composizioni sinfoniche, specialmente i poemi sinfoniche.

    Riconosco che qui la qualità sia sensazionale e sia un disco riuscitissimo. Purtroppo non per me.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Cover.jpg

    Beethoven : le sonate per pianoforte
    Fazil Say
    Warner Classics 2020, formato HD

    ***

    Premessa : sono un grande fan di Fazil, compositore originale ed estremamente coraggioso ma anche un concertista che mette tutto se stesso in ogni nota che suona.

    Ho potuto ascoltare i primi dischi della sua integrale beethoven che viene pubblicata in queste settimane per il 250° anniversario del Sommo.

    Dico subito che chi si aspetta fuochi d'artificio e istrionerie può cambiare canale.
    Qui Say è estremamente rispettoso del testo e si rifà al tempo originale, con un tocco quasi-mozartiano nelle prime e appena più romantico nelle sonate di mezzo.
    Quasi compassato, con più scuri che chiari.

    Insomma poco Jazz ma grande ritmo, intelligenza, garbo, piacere di fare musica.

    Ci ritorneremo ma ... mi piace ;)

    • Sad 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Cover.jpg

    Widor : Sinfonie per organo Vol. 1. Sinfonie n.1 e n. 2 Op. 13
    Wolfgang Rubsam, organo
    Naxos 2020, formato HD

    ***

    Ci sono già svariate edizione delle sinfonie di Widor ma devo ammettere che una in più non può che far piacere, specie quando eseguita ad un organo fantastico come quello del Rockenfeller Memoria dell'Università di Chicago, uno dei più importanti di tutti gli Stati Uniti.

    Le due sinfonie sono un omaggio a Bach e sono state composte ad inizio '900.

    Se volete sentire come suona un grande organo moderno, andate direttamente al magnifico finale della 2a sinfonia ed alzate il volume.

    Registrazione di grande dinamica e respiro (nel senso letterale del termine).
     

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    cover.jpg

    Schumann (Robert e Clara) e Brahms : sonatas and songs
    Christian Poltéra
    Kathryn Stott, piano
    Bis 2020, formato HD

    ***

    Questo disco è bellissimo. E' una raccolta di trascrizioni per cello e pianoforte di sonate per violino e pianoforte di Schumann e Brahms, insieme ai due movimenti della sonata FAE, anche questi trascritti per questi strumenti e per finire due lieder, uno di Brahms e uno di Clara.

    Poltéra suona con grandissimo trasporto tanto da far sembrare composizioni originali per cello, specialmente la terza sonata per violino e pianoforte di Brahms.

    Struggente il lieder finale di Clara.

    Suono nitido ma caldissimo.

    Bello, bello, bello.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    front.jpg

    Abrahamsen, Pesson, Straosnoy, musiche per pianoforte e orchestra
    Alexandre Tharaud, piano
    Rotterdam Philarmonic Orchestra, Yannick Nezet-Seguin direttore
    Erato 2020, formato CD

    ***

    Per me è musica totalmente indigesta. Credo che Tharaud l'abbia comunque registrata perchè è stata scritta per lui.
    Sinceramente non è un disco che resterà in casa.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    cover.jpg

    The Divine Muse
    Musiche di Schubert, Haydn e Wolf
    Mary Bevan, soprano
    Joseph Middleton, pianoforte
    Signum Classics 2020, 96/24

    ***

    Splendida interprete barocca, alla prova in decine di rappresentazioni di Handel e Purcell, si cimenta in un secondo disco solistico con brani dell'epoca successiva.

    L'ascolto mi trasporta in una sala da musica di una Hall inglese tardo-vittoriana.

    Lei è bravissima sia in italiano che in inglese sia nel registro drammatico che in quello più moderato.

    Gran bel disco :) valeva l'attesa ;);)

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    cover.jpg

    Bach concerti per due clavicembali BWV 1060, 1061, 1062, preludio e fuga BWV 552 (suonato con due clavicembali)
    Olivier Fortin e Emmanuel Frankerberg, clavicembalo
    Enseble Masques
    Alpha 2020, formato HD

    ***

    Questo Bach alla francese è molto convincente per ritmo e per piglio complessivo, estremamente brillante.
    E vale anche solo l'ascolto per la trascrizione a due cembali del celeberrimo preludio e fuga BWV 552 trascritto alla maniera ottocentesca per due clavicembali.

    Registrazione di livello assoluto con cembali trasparenti ed argentini e archi ben presenti anche se un pò in secondo piano per volume sonoro (cosa immagino assolutamente voluta e coerente con questa interpretazione).

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    cover.jpg

    Max Bruch : 8 pezzi Op. 83 per clarinetto, viola e pianoforte
    Philon Trio
    Analekta 2020, formato HD

    ***

    Una proposta molto intimista di musica piacevole, oserei dire d'atmosfera, molto romantica.
    Ma non pensate all'eroico piglio dei concerti di Bruch, qui siamo più su un piano tardo brahmsiano.

    Loro sono bravi, la formazione molto particolare,la registrazione è un pò sottovoce con il clarinetto un pò compresso per sovrastare troppo gli altri strumenti.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    cover.jpg

    Morgen
    Musiche di Strauss, Rachmaninov, Duparc
    Elsa Dreisig, soprano
    Jonathan Ware, pianoforte
    Erato 2020, formato HD

    ***

    Disco molto particolare e difficile da collocare.
    Già dall'accostamento di tre autori che non hanno apparentemente nulla tra di loro, sia per lingua che per struttura.
    Ad arie e lieder per soprano e pianoforte si accostano brani per solo pianoforte.

    Morgen è domani ed è anche l'ultimo lieder di Strauss in questo programma raffinato.

    Elsa Dreisig ha una voce un pò nasale e canta su un tono alto ma ci sta se parliamo del "mattino", inteso come Der Morgen.

    Nel libretto sono tutti molto sorridenti e divertiti. Ma solo alcuni di questi brani, nonostante i testi, sembrano far pensare alla felicità di gironzolare liberi al mattino.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Cover.jpg

    Handel : Agrippina
    Di Donato, Fagioli, Benoit, Pisaroni, Orlinski, Mastroni, Vistoli, Pizzuti, Lemieux
    Il Pomo d'Oro, Maxim Emelyanichev

    Erato 2020, formato 96/24

    ***

    Dura praticamente 4 ore senza intervalli e non è quindi un ascolto "leggero" ma si presenta come un'edizione sontuosa nelle voci, se non nel suono, un pò asciutto in termini di volumi.

    Tante voci italiane quante non se ne vedevano probabilmente dalla prima di Venezia del 1709.
    Ma questa registrazione è stata effettuata a Dobbiaco :)

    E' un'opera giovanile ma già molto ambiziosa. Anzi ... la base per il successo londinese.

    Gran bella sorpresa.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Cover.jpg

    Concerti Galanti
    Concerti per pianoforte e orchestra di Clementi, Cimarosa, Paisiello, Stamitz, Pergolesi, Kozeluch, Boccherini, Cambini, Jommelli, Christian Bach

    David Boldrini, Elena Pinciaroli, pianoforte
    Orchestra Rami Musica diretta da Filippo Conti

    Brilliant 2020, formato HD

    ***

    Anche qui sfioriamo le 3 ore e ci sono autori di cui io non sospettavo nemmeno lontanamente che esistessero concerti per piano e orchestra.
    Di qui il valore del disco anche se parliamo certamente, come dice il titolo, di "stile galante" e quindi musica d'intrattenimento elegante, non necessariamente di grande profondità espressiva.
    Ma grande occasione di scoperta consentita dalla solita Brilliant.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    folder.jpg

    Richard Strauss : Vier Letze Lieder per soprano e orchestra, Lieder per soprano e pianoforte

    Diana Damrau, soprano
    Bayerischen Rundfunks diretta da Mariss Jansons
    Helmuth Deutsch, Piano

    Erato 2020, formato 96/24

    ***

    C'è tutto il garbo e l'articolazione espressiva della grande Diana Damrau in questo disco da assaporare dandosi il giusto tempo.
    Disco molto interessante pur in un panorama discografico già sterminato.

    SnapCrab_bookletpdf - Adobe Acrobat Reader DC_2020-2-2_13-7-16_No-00.jpg

    Diana Damrau con il Maestro Mariss Jansons durante le prove di registrazione

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites



    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...