Vai al contenuto
  • Florestan
    Florestan

    Beethoven : concerto per pianoforte n. 3 e triplo concerto (Helmchen/Manze)

    folder.jpg

    Beethoven : concerto per pianoforte n. 3
    Martin Helmchen, pianoforte
    Beethoven : triplo concerto
    Martin Helmchen, pianoforte
    Antje Weithaas, violino
    Marie-Elisabeth Hecker, violoncello

    Deutsches Symphonie-Orchester Berlin diretta da Andrew Manze

    Alpha 2020, formato 96/24

    ***

    Quando l'alchimia degli ingredienti singoli conduce ad una sommatoria superiore ai singoli addendi, anche in un disco il risultato è di tutta evidenza.
    Abbiamo applaudito i precedenti episodi dell'integrale di Beethoven con i concerti 1-2-4-5 di Beethoven, dell'ottimo Martin Helmchen, accompagnato da Manze e dalla "sua" orchestra di Berlino.

    Gli inglesi stravedono per Andrew Manze, io un pò di meno, mi sembra sempre un pò grigio e povero di idee. Noioso, anche come solista.

    Ma non lo quando si intende con Andrew Manze e questa integrale - immaginiamo sia così completata - è tra le più fresche ed interessanti degli ultimi anni.
    Anche più di quelle di pianisti più blasonati.

    Il terzo concerto non è da meno. Il solista non ha l'istrionismo di un Gilels o di una Argerich nè la possente forza di un Richter ma sa il fatto suo e non mostra la corda in nessun caso, nemmeno nell'adagio che usualmente tende ad allentare la tensione fino alla narcolessia.
    Che viene risolto "alla breve" e in modo eloquente, con ampi fraseggi e senza cadute di tensione.
    Bello il rondò, con il pianoforte che cinguetta bene con fiati ed archi.

    71vQpy1QHTL._SX425_.jpg

    Ma la vera sorpresa viene dal "trio con orchestra", il mai amato fino in fondo triplo concerto di Beethoven che viene dato come bonus in questo disco.

    Complice la ... complicità dei tre solisti, abituati a suonare insieme molto più di altri celebri solisti che hanno firmato questo concerto in precedenza.
    Ed è qui che si sommano gli ingredienti per dare la pietanza migliore.

    Fin dall'ingresso un pò in sordina dell'orchestra che poi con più veemenza chiama i solisti quasi come in una ouverture d'opera (e quale trio potrebbe vantare un tale preludio ?).


     

    Das-Trio-Helmchen-mit-Antje-Weithaas-Violine-Marie-69475og.jpg

    entra poi il violoncello, emozionante fin dalle prime note della Hecker seguito dal violino leggero ed elegante della Weithaas.
    Infine il piano completa squisitamente la nostra pietanza.

    Che diventa il piatto forte del disco.

    Lo confermo, non sono mai stato un grande appassionato di questo concerto e in generale dei concerti a "troppi strumenti". Ritenevo il triplo concerto di Beethoven una composizione di circostanza, una delle Sue meno ispirate.

    Fino a ieri.

    Confermo la precisione e la perfezione dell'orchestra anche in questo concerto visto che per lo più se ne sta a riposo, tranne quando è chiamata a dire la sua ... a tempo e il lavoro di Manze nell'inquadrare tutta la composizione.
    Diamo merito al merito, probabilmente i tre sono perfettamente assortiti da soli, visto che suonano usualmente in questa formazione, ma infilarli in una compagine sinfonica non è opera banale.
    E qui il direttore conta.

    Bella registrazione, chiara, con il giusto spazio tra gli strumenti, bassi in evidenza, alta dinamica. Come si conviene per un disco d'eccellenza.
    CINQUESTELLE

    178841138-w-800-f-2_1-e-2_1-q-75.jpg

    lo splendido sorriso di Marie-Elisabeth Hecker che è certamente la voce che da calore e passione al trio, molto più analitico nelle altre due voci



    Feedback utente

    Commenti Raccomandati

    cover.jpg

    disco del 2017 con il trio nella stessa formazione, impegnato con Schubert.
    Stessa impressione, il violoncello che lega gli altri due strumenti con il pianoforte al servizio degli altri ma in generale, amalgama perfetto.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti


    Partecipa alla conversazione

    Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

    Ospite
    Aggiungi un commento...

    ×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

      Sono consentiti solo 75 emoticon max.

    ×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

    ×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...