Jump to content
  • Florestan
    Florestan

    Helmchen/Manze : Beethoven Concerti per pianoforte n.1 e n. 4

    folder.jpg

    Beethoven : Concerti per pianoforte e orchestra n.1 e n. 4
    Martin Helmchen, pianoforte
    Deutches Symphonie-Orchester Berlin diretta da Andrew Manze
    Alpha 2020, formato 96/24

    ***

    DeEeUjAXcAAhQV0.jpg

    ci sono occasioni in cui la visione comune di due artisti che vedono allo stesso modo quello che stanno suonando fa la differenza.

    Come il caso di Backhaus con Hans Schmidt-Isserstedt, di Pollini con Addado, di Horowitz con Toscanini, di Van Cliburn con Fritz Reiner.

    Conta poco se ci sono altre edizioni, altri momenti più alti, altri dettagli. Il risultato si sente, si vede, si tocca.
    La foto qui sopra lo dimostra. E le seguenti di più

    download.png

    download (1).png

     

    Questo secondo disco - già mi era molto piaciuto quello con il 2° e il 5° che però non sono i concerti di Beethoven che mi piacciono di più - aggiunge una dimensione superiore. Perchè è passato più tempo. Perchè i concerti sono più belli o forse più adatti all'indole introversa dei due interpreti.

    Il primo è rotondo come deve essere. Il secondo intimo, come deve essere.

     I silenzi, i neri tra le note, eloquenti.

    L'atmosfera tesa ma rilassata allo stesso tempo.
    Il piano ha un suono e una calma olimpica che ricordano il miglior Curzon.
    Ogni nota è quella giusta.

    Ogni sottolineatura dell'orchestra è quella giusta. E il pianoforte risponde perfettamente a modo.

    Helmchen non è un pianista che ha bisogno di dimostrare di essere meglio di quello che sembra.
    E'.

    Complimenti ad Alpha che ha messo insieme questa coppia.

    Grande suono, degno di questa eccellente prova.

    Edited by Florestan



    User Feedback

    Recommended Comments

    Una gran bella prova, di perfezione apollinea! Questa di Helmchen con Manze si sta rivelando una integrale dei concerti per pianoforte di Beethoven di riferimento. A questo punto non possiamo che aspettare il prossimo volume con il terzo concerto!

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites


    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...