Jump to content
  • Florestan
    Florestan

    Girolamo Frescobaldi : Organ Works e Motets - Lorenzo Ghielmi/La Divina Armonia

    Cover.jpg

    Girolamo Frescobaidi : lavori per organo e mottetti
    Lorenzo Ghielmi (organo e direzione)
    La Divina Armonia

    Passacaille 2018, 96/24

    ***

    Considero Frescobaldi tra i massimi musicisti italiani di tutti i tempi, ingiustamente poco considerato, e lo capisco, per un repertorio non certo di tendenza.
    Ma la sua musica è ricca e piena di invenzione e di grande influenza per tutti i musicisti della sua era.
    Deve pensarlo anche Lorenzo Ghielmi che ritorna sulle sua pagine dopo quasi 30 anni dalla precedente registrazione della Nuova Era che conteneva il Secondo libro delle Toccate.
    E' più vario questo disco che contiene materiale di varie origini, legato dall'organo quale strumento solista o di accompagnamento.
    In gioventù ho suonato le Gagliarde e in particolare amavo la seconda, semplice, veloce, con il da capo da variare ad libitum.

    Lo fa magistralmente Ghielmi in quello che è certamente il più breve e meno impegnativo pezzo di questa raccolta di circa 75 minuti complessivi.

    Prende vita praticamente dallo stesso tema l'Aria detto balletto, che espande in variazioni per quasi 8 minuti, variando registri e temi.
    Meno impegnativa ma solenne l'Aria "La Frescobalda" la firma dell'autore, famoso per le sue improvvisazioni all'organo in occasioni ufficiali o da solo.
    Semplicemente sublime l'aria a tenore solo "O Jesu mi dulcissime", con l'organo che accompagna quasi sottovoce il canto.
    Si susseguono poi toccate, canzoni, arie intervallate da canti a 2 voci - soprani - o a tre voci - con tenore - accompagnati dall'organo.

    Conclude il disco la breve ma intensissima toccata con pedale - una rarità un organo con la pedaliera a cavallo tra '500 e '600 - che chiude con solennità un disco molto, molto bello.
    Non per tutti e per questo ancora più prezioso.

    Registrazione chiara e lineare, che però richiede di alzare un pò il volume per darle giustizia. Medi solo un pò più in evidenza del necessario.

    Edited by Mauro Maratta



    User Feedback

    Recommended Comments

    There are no comments to display.



    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...