Vai al contenuto
  • Risposte

    • Ok grazie, chiedevo se farmele o meno perchè vedendo tante cinesate in giro le foto sono le stesse per alcuni cavi bilanciati, su Amz per esempio un 50 parte per una bilanciata per le 4.4 a doppia 3.5 e cambiando solo i connettiri a 2.5 per altre si passa a 35€ stesso filo, poi guardo ebay e identiche le fanno a 135€ quindi il primo pensiero: valgano 30 ma tanti a specularci, chi più chi meno. Sicuramente farmeli sono tentato, però un cavo argento non si trova così facilmente. Sicuramente non lascerò le Sundara solo alla scheda audio e per avere il bilanciato di conseguenza e d'obbigo prendere un ampli a parte (questione di attacchi). Ok deciso, gradualmente in base alle finanze: 1- Ampli a cui mi collegherò inizialmente al jack grande per non restare senza sonoro. 2- Cavo 4.4 bilanciato. 3- Valutare per un DAC esterno al PC o passare alla SB-7 col suo DAC. Ieri sera ho testato dei nuovi flac, qualcosa anche a 24bit e sono li le cuffie a chiedere cibo (già molto amplificate così ma han da dare di più, stanno aspettando) Ricevo le notifiche mail 1 ora dopo i messaggi, non so se è normale. Grazie per il tempo dedicato
    • Non intendevo che sia necessario un front-end da 2.000 euro ma che il miglior paio di cuffie anche da 50.000 suonerà di m...nta se è collegato ad una uscita da pochi millivolt pilotata da un circuito integrato da radiolina. Al contrario un paio di cuffie medie - come sono le Sundara, le HE400i, le Ananda - se abbinate ad una elettronica seria o molto seria capace di farle volare ... volano. Fare un cavo bilanciato non è troppo complicato se si sa saldare e crimpare. Ma non credo che si risparmi molto rispetto a farlo fare a chi ne mastica. Anche perchè i connettori buoni costano e il cavo costa un tot al metro per tutti. Ma chi ne compra 100 metri risparmia. In ogni caso se le cuffie meritano - e le magnetoplanari meritano tutte - è come il giorno e la notte rispetto ad una connessione sbilanciata. Ovviamente è indispensabile che la catena elettronica sia bilanciata dalla testa ai piedi, altrimenti è tempo perso. In quanto ai raffronti, mele con mele, arance con arance. Le cuffie dinamiche sono diverse dalle planari. Smartphone ? Vanno bene per usare Whatsap o telefonare. Al massimo per la Google Maps.
    • Stica.. capisco cosa intendi dire ma ovviamente volo molto più basso come avrai già immaginato e non vorrei sbarazzarmene, Playstereo che penso sia uno store di riferimento consiglia degli ampli tra i 150-200€ mentre per le antagoniste sennheiser 660s a cui molti le confrontano, viene abbinato qualcosa tipo 1200€ per pilotare i 300Ω Poi certo ci sono quelli che eseguono da smatphone, quelli che eseguono alla lettera i consigli scritti e chi ha larghe possibilità economiche. Non pretendo con 200€ di avere rese pari a prodotti da 1000€ ma magari qualche trucchetto o dritta per aver rese da 300€ Comunque molto probabilmente dovrò fare un po di gavetta nel settore, forse più pratica che teorica e probabilmente cercherò di compensare le Sundara tenendole come cuffie finali con periferiche a quella portata, speravo in qualche consiglio miracoloso più tecnico e compensativo Per esempio se mi facessi io il cavo bilanciato sarebbe utopia per la resa? Servirebbe qualche strumento di test?
    • Il prezzo è una semplificazione per potersi capire al volo. Io le Sundara le ho provate con un front end da 2500 euro e un cavo opzionale che vale ben più di tutte le cuffie di cui si parla comunemente. Un affare da 15 chilogrammi che ha più transistor di potenza di un finale medio, tre trasformatori e sistemi di conversione a discreti.
    • Io avevo capito che il rapporto costo cuffie/ampli era 1:1 che però le Sundara rientrano nella sezione sui 300/350, il valore 500 iniziale era giustificato per il costo di produzione del magneto planare, altrimenti sarebbero rimaste sempre a 500€ di valore e non 360 come si trovano in alcuni store. Infatti le i400 oltre ad essere più scarse di materiali, specialmente costruzione hanno il planare un po "essenziale". Quello che voglio dire è che cerco di basarmi sulle caratteristiche tecniche, non tanto sul prezzo, più che altro perchè noto sempre di più l'effetto di pompare i prezzi per roba cinese e se tanto mi da tanto vedere da 500 a 360 il reale valore è il secondo. E' un mio punto di vista e probabilmente finirò con usarle sia separate dal pc che insieme, avendo molto materiale in digitale. Mi rendo sempre più conto che sia tutto tanto soggettivo. Pochi si sono lamentati delle Sundara a 360 e molti delusi pagandola 500€ perchè sembra sia 360 il loro valore.
  1. Forum

    1. 56
      messaggi
    2. Tematiche Audio

      Questioni inerenti al buona riproduzione della buona musica in casa.

      80
      messaggi
  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 2 Ospiti (Visualizza tutti)

    Non ci sono utenti registrati online

  • Statistiche Utenti

    42
    Utenti in totale
    418
    Record utenti online
    milesmiles
    Nuovo iscritto
    milesmiles
    Iscritto
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

  • Members

    Non ci sono membri da mostrare

×
×
  • Crea Nuovo...