Vai al contenuto

Florestan

Administrators
  • Numero contenuti

    1175
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    31

Florestan ha vinto la giornata in 1 Febbraio

Florestan ha avuto il contenuto più apprezzato!

Reputazione Forum

44 Excellent

Su Florestan

  • Grado
    Advanced Member

Visite recenti

3086 visite nel profilo
  1. Respighi : trascrizioni orchestrali di Bach e Rachmaninov Orchestre Philarmonique Royaò de Liege diretta da John Neschling BIS gennaio 2021, formato HD *** Un disco un pò particolare per il tipo particolare di trascrizione. Da considerare una rarità per un percorso inesplorato (ma non sono sicuro che mi piacciano queste trascrizioni e ciò va un pò a detrimento del valore editoriale di questo disco).
  2. Chopin : quattro ballate e quattro improvvisi Anna Vinnitskaya, Alpha 2021, formato HD *** Ok, non è il mio repertorio. Ma sono un fan sfegatato di Anna Vinnitskaya, e questo disco mi è piaciuto (molto). Ditemi voi.
  3. Beethoven : Concerto per violino e orchestra Mozart : Concerto per violino e orchestra K 271 Liya Petrova, violino, Sinfonia Varsova diretta da Jean-Jacques Kantorow Mirare 26/2/2021, via Qobuz *** Interpretazione virtuosa e mirabile del concerto di Beethoven da parte della Petrova. Peccato solo l'abbinamento al potabile concerto in re di Mozart. C'erano mille altre soluzioni migliori (Britten, Prokofiev, Elgar, Nielsen ...).
  4. Beethoven : concerto triplo e Sinfonia n. 2 per trio Isabelle Faust, Jean-Guihen Queyras, Alexander Melnicov, Freburger Barockorchester diretta da Heras Casado Harmonia Mundi 26/2/2021, via Qobuz *** Compagine sensazionale per un programma interessante ma che non mi ha mai appassionato. Strumenti in perfetta evidenza.
  5. Grazie B ! Alison Balsom è un'ottima strumentista e anche il suo complesso non è da meno. Però tutta la "sua produzione" ha il vizio formale di proporre programmi non formali, piuttosto musica ... pop, assemblata per non appesantire l'ascolto dei meno informati che vogliono sentire il "motivo" famoso senza "sorbirsi" tutto il resto della composizione come il compositore l'ha scritta. Molto, forse troppo, english-national-popular con arrangiamenti alle volte stile "James Galway" ! Anche se qualche esperimento le riesce particolarmente bene (come gli Schubler Chorale di Bach che sto asc
  6. Brahms : Sonate op. 120, Zwei Gesange, Wiegenlied Antoine Tamestit, viola, Cédric TIberghien, pianoforte Matthias Goerne, tenore Harmonia Mundi 19/2/2021, via Qoabuz *** Il suono liquido e dolcissimo della viola di Antoine Tamestit al servizio dell'ultimo Brahms. Splendidi i due Gesange Op. 91 in questo arrangiamento con la viola che ricama sulla voce di Goerne. Oltre alla tenerissima ninnananna Op. 49, n.4 Bel disco.
  7. German Counterpoint Musiche per trio d'archi di Mozart/Bach, Schwarz-Schilling, Paul Buttner e Heinz Schubert Alidà Records 12 febbraio 2021, via Qobuz. *** Naturalmente sarebbe già bastato il titolo ad attrarmi e poi le fughe di Bach che si dicono essere state trascritte per trio d'archi da Mozart, composizioni eccezionali sotto tutti gli aspetti. Ma poi guardando bene il programma abbiamo musica contrappuntistica che copre l'intera storia da Mozart agli anni nostri (il trio di Schwarz-Shilling è del 1983). L'iniziativa, non così originale ma tutt'altro che banale per u
  8. Beethoven : Sinfonia n. 9 Pittsburgh S.O, Martin Honeck Reference Recordings, 12/2/2021, via Qobuz *** Honeck in Beethoven è una garanzia. La Pittsburgh lo è sempre quando il direttore se lo merita. RR fa le migliori registrazioni possibili. Ma io una nona così energica non me la ricordavo. E specialmente il terzo movimento, che in generale considero 20 minuti di tempo sprecato, qui siamo ai livelli massimi possibili (per le mie aspettative). Da riascoltare bene per le voci ma l'architettura generale è di primissimo livello e la lettura molto personale. Anche perchè al
  9. Friedrich Gulda : Two Solo Recitals 1959 SWR Music, 12 febbraio 2021, via Qobuz *** Un Mozart lezioso come l'immagine scelta per la copertina. Un programma molto vario per questi due recitals che bissano l'altra uscita odierna per la stessa etichetta di rarità guldiane. Chissà quanti altri tesori hanno in magazzino
  10. Friedrich Gulda : The Stuttgart Recordings, 1953 e 1968 SWR, 12 febbraio 2021, via Qobuz *** Ben più interessante dell'ultima uscita di Gulda-Jazz, questo disco abbina uno Chopin animato con un Beethoven meno animato. Sebbene la lettura delle Variazioni Diabelli di Gulda meriti una buona valutazione anche in raffronto a certe esibizioni atletiche di oggi per la sua umanità e leggerezza. Buona qualità del suono pur considerando l'età di questo materiale storico.
  11. Bach : concerti per clavicembalo e orchestra VOL II Francesco Corti, Il Pomo d'Oro Pentatone, 12 febbraio 2021, via QOBUZ, formato HD *** Si conclude la serie dei sette concerti per clavicembalo "ufficiali" di Bach con questo frizzantissimo e libero disco magistralmente registrate per Pentatone. Potrebbe essere il mio nuovo riferimento, sia per le linee melodiche dedicato con un numero di strumenti ridotto, sia, soprattutto, per la verve improvvisatrice di Corti. Gran bel disco !
  12. Barbirolli dirige musica inglese per orchestra d'archi Musiche di Elgar e Vaughan Williams Sinfonia of London con l'Allegri String Quartet New Philharmonia Orchestra His Voice Master 1963, formato CD *** Ci sono dischi senza tempo che puoi ascoltare ogni volta essendo teletrasportato in un mondo diverso. Magico e diverso. Potrei ascoltare migliaia di volte di seguito la fantasia su un tema di Tallis di Vaughan Williams, non solo e non tanto per il tema e per la maestosa orchestrazione di Waughan Williams ma proprio per l'atmosfera straordinaria che pare spostare la barra d
  13. John Wilson : English Music For Strings Musiche di Britten, Bliss, Bridge e Berkeley Sinfonia of London diretta da John Wilson Chandos 29/1/2021 - formato 96/24 - acquistato su Qobuz *** L'ho ascoltato la prima volta passeggiando per sgranchirmi le gambe e una volta arrivato al fugato finale sono rimasto molto colpito. Conosco bene nell'edizione dell'autore le Variazioni su un Tema di Frank Bridge di Britten e qui la lettura è estremamente convincente. Anzi, per certe cose, meno indulgente di quella di "papà". Più nervosa, più nevrotica, più disperata ma anche più pazz
  14. Anderszewski : Bach, estratti dal secondo libro del clavicembalo ben temperato Erato 29 gennaio 2021, acquitato su Qobuz in formato 192/24 *** Il Clavicembalo ben Temperato preso per intero e magari interpretato non per l'ascoltatore ma come dovere sacerdotale rispettando la lettera ... alla lettera, può essere letale. Ma ci sono eccezioni. Questi 78 minuti che ci regala Piotr Anderszewski sono una selezione, non un'integrale, con una progressione personale e non sistematica anche se inizia con il preludio numero 1 e finisce con i 23 e 24, ma in mezzo non c'è la sequenza del
  15. Caprices and laments Concerti per clarinetto e orchestra di Nielsen, Copland, Macmillan Maximiliano Martìn, clarinetto Orchestra Sinfònica de Tenerife, diretta da Lucas Macias Navarro Delphian 22/1/2021, HD, via Qobuz *** Adoro i concerti per clarinetto, in questo caso sia quello sognante di Copland che quello un pò schizoide di Nielsen. Non capisco però il titolo, oppure lo capisco, è la moda di oggi. Andando all'interpretazione, il Copland iniziale è interessante mentre stento un pò a riconoscere Nielsen che secondo me necessita di molta più follia. Macmillan - chi er
×
×
  • Crea Nuovo...