Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'levit'.

  • Cerca per Tag

    Tag separati da virgole.
  • Cerca per autore

Tipo di contenuto


Categorie

  • Categorie
    • Novità dell'anno
    • Orchestrale
    • Strumentale
    • Cameristica
    • Vocale e Corale
    • Operistica
    • Classical not Classical
  • Guide all'ascolto
    • Interpreti
    • Composizioni
    • Compositori
    • Versus : I confronti
    • Masterpieces
    • Beginners Guide
    • Bach Cantate
  • Audio
  • Storie di Musica

Forum

  • Forum
    • Spazio libero
    • Tematiche Audio

Cerca risultati in...

Trova risultati che contengono...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo Aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Iscritto

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

Trovato 2 risultati

  1. Beethoven, le sonate per pianoforte. Igor Levit, pianoforte. Sony Classical 2013/2019 *** Ormai è chiaro che Igor Levit è un pianista a cui piace darsi degli obiettivi ambiziosi: esordio impressionante con le ultime sonate di Beethoven, poi tutte le partite di Bach, poi un triplo album con Goldberg, Diabelli e le bizzarre variazioni di Rzewski, lo scorso anno un personalissimo e densissimo concept album, di cui abbiamo parlato qui. Ora arriva addirittura l’integrale delle 32 sonate di Beethoven! Incisa tra la fine del 2017 e i primi mesi del 2019, recupera le sonate 28-32 dal suo
  2. A grande richiesta, anche quest’anno abbiamo deciso di segnalare quei dischi usciti nel corso del 2018 che a nostro avviso meritano di essere ricordati. Pur non avendo le possibilità di recensire tutte le novità discografiche che escono sul mercato, ci siamo dedicati ad ascoltare, in modo sistematico e con sincera passione, gran parte dei dischi che ci capitavano a disposizione, con il preciso scopo di parlare dei migliori qui su Variazioni Goldberg. Non ci interessa assegnare il “Goldberg d’oro” e non ci sono premi in palio per i vincitori; ci preme piuttosto dare una personalissima
×
×
  • Crea Nuovo...